Slider by IWEBIX

Shivers Addiction : nuovo video online

Pubblicato il 27/02/2017 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:9

Il 2017 si presenta pieno di novità per gli Shivers Addiction. La band, molto attiva ultimamente sui palchi lombardi, con più di 30 concerti all’attivo nell’ultimo anno, lancia in questi giorni il suo secondo video ufficiale: “We Live on a Lie”, seconda traccia dell’album di debutto “Choose your Prison”; (Revalve records, 2015). Nel frattempo, l’arrivo nel gruppo di Tony Colella ha permesso di accelerare i tempi per l’uscita del prossimo lavoro. L’album si intitolerà “Artificial Paradise”, e sarà articolato in 10 pezzi. L’uscita è prevista entro l’anno. “Artificial Paradise” presenterà un mix di canzoni potenti e d’impatto e di pezzi molto articolati, sulla scia del debutto, che ha fatto registrare ottimi consensi di critica e di pubblico, ma rispetto al predecessore svilupperà maggiormente il lato progressivo della band.

Gli Shivers Addiction (Saronno, VA) nascono nel 2004 da un’iniziativa di Marco Panizzo (chitarra) e Angelo De Polignol (batteria), precedentemente nei Fatamalata, gruppo rock italiano attivo nella seconda metà degli anni 90, col preciso intento di proporre un sound più potente e tecnico, e testi in inglese per un appeal internazionale. Con l’arrivo di Gino Pecoraro (leader del gruppo thrash storico siciliano Nuclear Simphony) alla chitarra la band definisce il proprio sound verso un heavy metal potente, di matrice ottantina, connotato dalla doppia chitarra e da inserti prog e folk. La line-up si completa con i talentuosi Marco Cantoni alla voce (leader anche della prog-metal band Cyrax), e Tony Colella al basso. Gli Shivers Addiction hanno realizzato un demo omonimo (2006), e due album: “Nobody’s Land” (autoprodotto, 2011), e “Choose your Prison” (Revalve Records, 2015).
Attualmente la band sta lavorando alla realizzazione di un nuovo album, che vedrà la luce entro il 2017.

https://www.facebook.com/ SHIVERS-ADDICTION- 172493573442/

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *