Slider by IWEBIX

Eternal Reign – Forbidden path (2005)

Pubblicato il 25/03/2006 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Forbidden path
Autore: Eternal Reign
Genere: Power Metal
Anno: 2005
Voto: 6,5

Visualizzazioni post:59

I nostri sei Musicanti di Brema cominciarono la loro attività nel 1997 con il monicker di “ Perfect Crime “ producendo un paio di demo per poi fare il salto di qualità nel 2002 con il loro primo cd “ Crimes Of Passion” .
Tre anni dopo ecco uscire questo interessante cd :“ Forbidden Path “.
Lo stile è prettamente improntato verso un power di vecchia scuola tedesca e parecchie influenze di quel melodic-metal degli anni 80 di stampo U.S.A.
Tra le undici tracce del cd , voglio prendere come spunto tre canzoni “ Into my own Hands”, “ The Final Call” e Set the Sails”. In queste tre canzoni, possiamo appieno apprezzare ed elogiare, a mio parere, la bravura del singer Dirk Stühmer dotato di una voce piena anche quando si spinge su tonalità alte e con una buona vena interpretativa del cantato.
Le rimanenti canzoni purtroppo, visto il genere, peccano un po’ per quanto riguarda l’originalità, rimanendo comunque tutti pezzi veramente accattivanti e “ facili da ricordare” già ad un primo ascolto; certamente sulla competenza e il bagaglio tecnico dei musicisti non si discute.
Quindi come al solito, per gli amanti del genere, questo è un disco da avere. I non aficionados possono benissimo guardare in giro alla ricerca di altre uscite.

Tracklist:

01 – Gate To Infinity (1’07’’)
02 – Light the Light (5’18’’)
03 – Into My Own Hands (6’36’’)
04 – The Final Call (0’53’’)
05 – Edge Of The World (6’25’’)
06 – Les Rêves en Plastique (5’15’’)
07 – Forbidden Path (4’08’’)
08 – Losing Ground (4’50’’)
09 – Set the Sails (4’00’’)
10 – Nightstalker (5’22’’)
11 – Ten Seconds In (cover) (4’05’’)

Lineup:

Dirk Stühmer -vocals
Michael Sebastian -guitars
Torsten Fünfhaus -guitars
Jörg Hassel -bass
Björn Meyer -keyboards
André Genuit -drums

Contatti : www.eternal-reign.de
Distribuito da : www.self.it
Etichetta: www.limb-music.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *