Slider by IWEBIX

The Prowlers – Devil’s Bridge (2006)

Pubblicato il 21/11/2006 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Devil's Bridge
Autore: The Prowlers
Genere: Heavy Metal
Anno: 2006
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:80

Heavy metal maideniano con forti influenze power e progressive; ecco cosa ci propongono i nostri connazionali The Prowlers con il loro “Devil’s Bridge”.
Sin dall’opener “Alone In The Dark” i nostri intendono farci capire cosa dobbiamo aspettarci da loro: velocità, melodia e aggressività mai dozzinale o troppo grezza. Il tutto arricchito da cambi di tempo al limite del virtuosismo e da una tecnica più che buona.
Per gruppi di questo genere, spesso accade che il cantante non sia al livello degli altri musicisti… Non è il caso dei The Prowlers che trovano nella voce graffiante di Fabio Minchillo quel tocco in più che rende le loro composizioni personali e gradevoli anche all’orecchio di chi (come il sottoscritto) non ama i frequenti inserti prog.
La seconda traccia è caratterizzata da un refrain decisamente azzeccato e catchy che resta subito in mente garantendo un secondo meritato ascolto di “YTT”.
Il resto del disco non ci riserva particolari sorprese e, tra complessi passaggi e assoli di tastiera (proprio il suono di quest’ultima rappresenta il più grande punto debole di questa produzione), “Devil’s Bridge” giunge al termine passando per la “psichedelica” strumentale “Acid One” e le tre tracce conclusive che vanno a formare la title-suite; la cui “Part 1” rappresenta, a mio modesto avviso, uno dei pezzi più passionali e significativi del disco.
In definitiva direi che questa band gode di un’ottima capacità compositiva, forse addirittura troppo intricata, infatti può capitare che i frequenti cambi di tempo finiscano col far perdere il filo della canzone, risultando troppo forzati e allungando pericolosamente la durata delle tracce.
Se i The Prowlers riuscissero a staccarsi da quell’etichetta ormai fastidiosamente maideniana, molto probabilmente riuscirebbero a valorizzare ulteriormente il loro sound.
Ma non fatevi sviare da queste mie ultime considerazioni, o prodi lettori di EP… Il prodotto finale è di alto livello e squisita fattura.

Tracklist:
01. Alone in the Dark
02. Y.T.T.
03. Invisible Prison
04. A Last Gaze
05. Fused
06. Acid One
07. Imagination Game
08. Devil’s Bridge: Prelude
09. Devil’s Bridge: Pt. 1
10. Devil’s Bridge: Pt. 2

Line up:
Fabio Minchillo – voce
Stefano “Napo” D’Orazi – chitarra
Fabio “The Eldar” Schirato – chitarra
Alessandro Vincis – basso
Massimiliano Destefano – tastiera
Claudio “Dr. K” Cappabianca – batteria

Sito ufficiale: www.theprowlers.com
Album distribuito in Italia da Frontiers – www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *