Slider by IWEBIX

Nicta – Rage and fury fed us (2007)

Pubblicato il 13/02/2007 da in Demo | 0 commenti

Titolo: Rage and fury fed us
Autore: Nicta
Genere: Melodic death metal
Anno: 2007
Voto: 8

Visualizzazioni post:87

Un gran bel curriculum per questo quintetto italico giunto con onore al quarto lavoro; anche in questo caso un promo di quattro pezzi che ha un po’ lo scopo di riassumere quanto la band si è creata in questi anni di gavetta. “Extreme Power” è l’etichetta che si sentono di attaccarsi e in parte sono d’accordo, il sound del gruppo risulta in effetti un buon miscuglio di Death-Thrash melodico e di frammentazioni Power; direi una formula azzeccata quanto in parte prevedibile, dato che oramai negli ultimi anni la fanno da padroni solo band che propongono approcci di base Melodic-Death. Comunque è innegabile che questi ragazzi ci sanno fare davvero: arrangiamenti azzeccati, ottimi inserti classici a livello di keyboards, grande versatilità vocale e piacevole produzione, insomma un prodotto molto ben fatto, che lascia alcuni momenti davvero degni di nota come ad esempio la open track “Civil War”. Unica critica è forse la dispersività che si risente in brani così lunghi e mediamente pacati contando anche l’esigenza di sentire qualcosa di un poco più personale. Detto ciò non posso certamente gridare al miracolo ma devo assolutamente sottolineare nuovamente la sapienza e la maestria che questa band sa proporci evidenziando ancora quel gusto e quella impronta tipicamente italiana che caratterizza un lavoro davvero ben realizzato. Detto questo non posso che augurarmi di vedere questi ragazzi uscire con un full-length prodotto da qualche etichetta degna di nota, dato che i numeri li hanno tutti per inserirsi nel panorama musicale attuale.

Tracklist:
1 – Civil war
2 – Frozen sleeper
3 – Blossom of pain
4 – Set the fury free

Line Up :
Fabio Valentini : Vocals
Nuccio Cafà : Guitars
Graziano Ferracioli : Keyboards
Stefano Marchetto : Bass
Andrea Bertassello : Drums

Sito ufficiale: www.nicta.it
Contatti: info@nicta.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *