Slider by IWEBIX

Hellriders – Before You Can Build (2006)

Pubblicato il 11/03/2007 da in Demo | 0 commenti

Titolo: Before You Can Build
Autore: Hellriders
Genere: thrash
Anno: 2006
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:84

Arrivano da Cesena, e sono stati prontamente inglobati dalla scuderia di Bologna Rock City, gli Hellriders, un vispo quartetto dedito ad un pesante connubio fra thrash e progressive, con un privilegio maggiore per il primo genere, ma anche alcuni riferimenti al secondo (notate ad esempio i cambi di tempo sparsi fra un pezzo e l’altro). In questo disco autoprodotto, nonostante alcuni limiti, dovuti per forza di cose a un minimo di inesperienza, figurano comunque molti spunti interessanti, ragion per cui conviene tenere d’occhio questa band nel suo percorso di crescita. La maggior parte delle componenti melodiche sono esempi di cupa bellezza, frammenti che rimangono impressi pur nella loro brevità; è il caso sia della strumentale “Instincts” che dell’inizio di “Human To Human”, davvero da brividi, anche se il resto del brano perde un po’ in intensità. È molto interessante anche il brano di apertura, “Hellrider”, un altro pezzo che incute timore e fa precipitare in un mondo a dir poco opprimente. Al tempo stesso però ci sono un paio di occasioni in cui si può proprio parlare di cadute di stile; non sembra avere molto senso, ad esempio, il recitativo di “Understand This”, il cui testo dice sostanzialmente che non c’è niente di eterno a parte la morte. Ad ogni modo, gli aspetti positivi bilanciano di gran lunga quelli negativi, e sicuramente con un piccolo sforzo in più, potenziando se possibile anche la registrazione, troppo approssimativa in certi punti, sarà possibile ottenere altri buoni riscontri da parte degli Hellriders.

Tracklist:
01-Hellrider
02-Blood On The Snow
03-Instincts Domination
04-Human To Human
05-Understand This
06-D.I.F.
07-The Result

Line up:
Carlo: voce
Michele: basso
Wole: chitarra
Taio: batteria

famwole@alice.it
www.myspace.com/hellriders
www.bolognarockcity.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *