Slider by IWEBIX

Dokken – From Conception- Live 1981 (2007)

Pubblicato il 2/04/2007 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: From Conception- Live 1981
Autore: Dokken
Genere: hard rock
Anno: 2007
Voto: 7

Visualizzazioni post:79

Quando ancora tutto doveva cominciare, loro c’erano. Quando ancora Paul Di Anno cantava nei Maiden e Roth con Van Halen, quando i Guns And Roses non erano nemmeno un’idea nella mente di un Axl Rose quasi ventenne, i Dokken erano già più che un embrione, tanto che avevano suscitato l’attenzione di qualche lungimirante oltreoceano, che aveva fornito loro la possibilità di un tour europeo. Bentornati nel 1981, all’atmosfera dei club fumosi che ci fanno conoscere uno dei gruppi storici della scena hard rock attuale in una veste insolita, prima ancora, cioè, di avere ottenuto un contratto discografico negli States, loro terra di origine. Ascoltare questo disco è come aprire un armadio vecchio e scricchiolante per ritrovarci dentro i vestiti di quando la nonna era giovane, che sorprendentemente sono tornati di moda.
Questo live, risalente appunto al 1981, potrebbe trarre in inganno, in quanto alcuni titoli sono del tutto sconosciuti ai fan di Don Dokken e soci, ma attenzione: non sono nuove composizioni, bensì pezzi dell’epoca che poi non sono più stati riproposti, e di cui lo stesso Don dichiara di non ricordarsi bene. Per l’esattezza si tratta di “Goin’ Down”, brano piuttosto veloce, “Hit And Run”, che permette di rendersi conto dell’altissimo livello esecutivo di Gorge Lynch anche all’epoca, e “You’re A Liar”, eseguita come bis, altro brano veloce e tecnico.
Ovviamente, la registrazione risente in parte di quelle che erano le tecnologie dell’epoca, per cui qualche coro fatto dagli altri membri dei Dokken è appena percettibile, mentre la voce di Don è sempre in primo piano a discapito della sezione ritmica, a voler essere pignoli. Naturalmente, chi apprezza le registrazioni live sa che questo è il prezzo da pagare per un effetto che è legato non tanto alla perfezione sonora quanto all’atmosfera che il disco può offrire. E da questo secondo punto di vista la resa è ineccepibile. Don Dokken è fin da allora uno scatenato intrattenitore e un vocalist di tutto rispetto, che lascia intravedere quella che sarà la sua lunga e produttiva carriera, sempre con “Breaking The Chains” a fare da guida. Ottima scelta, insomma.

Line up:
Don Dokken: voce
George Lynch: chitarra
Mick Brown: batteria
Jeff Pilson: basso

1- Paris Is Burning
2- Goin’ Down (unreleased)
3- In The Middle
4- Young Girls
5- Hit And Run (unreleased)
6- Nightrider
7- Guitar Solo
8- Live To Rock
9- Breakin’ The Chains
10- You’re A Liar (unreleased)

Distribuito in Italia da Frontiers, www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *