Slider by IWEBIX

Edguy (Dirk Sauer)

Pubblicato il 4/04/2007 da in Interviste | 0 commenti


Visualizzazioni post:192

Signore e signori Entrateparallele è lieta di presentarvi questa fantastica intervista agli Edguy, di cui portavoce si è fatto Dirk Sauer, storico chitarrista della band.
Ci è stata rilasciata via mail a due settimane dall’uscita del nuovo e bellissimo mini uscito il 5 settembre (in contemporanea ad un DVD omonimo) e intitolato “Superheroes”, che i fan potranno consumare in attesa dell’uscita del nuovo album “Rocket Ride” il 23 gennaio 2006.
Altro non c’è da dire se non di godervela in tutta la sua delirante saggezza!

Ok iniziamo con una domanda classica: puoi darci qualche anticipazione su “Rocket Ride”? Qualsiasi cosa ci dirai sarà molto apprezzata e potrà essere usata contro di te!

Non dico nulla se non in presenza del mio avvocato!
Bene, stiamo mixando l’album proprio ora e per questo sto ascoltando le canzoni ancora e ancora… State attenti perchè sono EDGUY al 120%!!!!
E’ un album con tutti i marchi di fabbrica tipici degli Edguy che abbiamo forgiato negli ultimi anni: canzoni potenti, elementi epici, un mucchio di Rock’n Roll e ovviamente una gran quantità di humour!
Le canzoni sono abbastanza differenti tra loro, come nell’ultimo album, e ne viene fuori un lavoro veramente “pieno di colore”. Io penso sia il logico successore di “Hellfire Club”.
Una cosa nuova è il suono: è differente rispetto all’ultimo album, ma siamo veramente contenti che sia così. E’ più naturale e in questo modo da’ molte più sensazioni e ha molta potenza quando arriva alle orecchie!! Provatelo!!

E’ già il secondo mini in nemmeno due anni che esce poco prima di un album completo: dobbiamo iniziare ad abituarci e a considerare questo fatto come l’inizio di una consuetudine per le prossime produzioni degli Edguy?

Può essere…. Non potevamo far uscire l’album quest’ anno, ma volevamo dare qualcosa ai fans. Il mini è il “giro di riscaldamento” o “uno stuzzichino” in attesa del nuovo album. Le persone hanno sempre bisogno di buona musica!!!

A noi puoi dire la verità: Sasha Peth vi sfrutta e vi costringe tramite frustate sul culo a lavorare giorno e notte senza mai fare pause?

Lui e Philipp Colodetti (lavora anche lui ai Gate Studios e fa anche lui un mucchio di lavoro) sono degli schiavisti! Ci sentiamo così svuotati dopo quest’ ultima produzione che probabilmente presto ci scioglieremo….ahahahahahahah!!!!
E’ veramente grande lavorare con lui! Sa sempre esattamente cosa sta facendo e per noi è una cosa nuova il fatto di lavorare con un produttore; da’ un certo buon impatto alle canzoni! Intendo dire che noi facevamo un mucchio di lavoro di produzione da soli in precedenza, perchè questo funzionava abbastanza bene per i nostri lavori in passato, ma è una cosa rinfrescante e interessante avere l’aiuto e l’opinione di altre persone; è una cosa veramente (ma veramente) utile anche quando a volte si tratta solo di piccole cose. Sono abbastanza sicuro che questo non sarà l’ultimo album che facciamo insieme.

E ora un paio di domande molto molto molto generali: il mini è ormai uscito da 2 settimane….come sta andando?
E parlando di guadagni: un mini e un DVD che escono in contemporanea a un prezzo chiaramente inferiore alla media. Misura anti-pirateria, bontà intrinseca, avete già troppe Ferrari o ci sono altri motivi?

Prima di tutto il mini sta andando abbastanza bene, in tutte e due le versioni (intende sia l’EP che il DVD N.d. Ladrobardo).
Riguardo ai guadagni: è difficile fare soldi con un mini!!!! Specialmente il DVD è stato molto costoso da produrre e non sono sicuro se riusciremo a rientrare di tutte le spese che abbiamo avuto, ma non è questo il punto. In un periodo in cui sta diventando sempre più difficile vendere i tuoi lavori attraverso i canali tradizionali devi pensare molto riguardo alle tue uscite e a che materiale fai uscire; ovviamente devi fare soldi perchè è così che ci paghiamo da vivere e poi le Ferrari sono abbastanza costose (Penso di averne vista almeno una alla fine) Comunque è sbagliato cercare di fare soldi in fretta (cioè, normalmente è una cosa buona, ma nel mondo della musica non funziona)…ecco cosa fanno oggi molte compagnie. Ma se vuoi mantenere alta la qualità della tua musica e soddisfare i fans devi tenerli in considerazione. Voglio dire: loro sono quelli che comprano i nostri lavori e sono loro la ragione per cui esistiamo in un certo senso; così noi cerchiamo di ridare il meglio ai nostri fans! Anche se questo modo di pensare può farci male, magari finanziariamente, noi siamo felici quando vediamo tantissimi di loro durante i nostri tours e naturalmente anche quando li vediamo comprare i nostri album. Ovviamente noi proviamo a lavorare un po’ contro il problema del download della musica e il nostro lavoro può funzionare solo con un prodotto di qualità venduto ad un buon prezzo e io penso che questa volta abbiamo preso la giusta decisione (come sempre )

Dopo il video-messaggio sul DVD le donne hanno finalmente iniziato a contattarvi sul cellulare mandandovi messaggi d’ amore o proposte sessuali via sms?

Io e Tobi ci siamo dimenticati di far apparire i nostri numeri di telefono!!!!!!!! O mioddio!!!! Che madornale errore!!!! Chiunque sia interessato venga da noi ai concerti per favore così possiamo farlo di persona! Non è molto moderno perchè gli sms ormai sono il mezzo numero uno per i flirt ma…. beh può funzionare!!! Noi vi aspettiamo!

Per quando dobbiamo aspettarvi in Italia per un nuovo concerto? E chi vi piacerebbe avere in tour con voi? Devi dirci una band italiana e una non italiana.

Dopo l’uscita dell’album il 23 gennaio verremo in Italia abbastanza presto! Stiamo veramente pensando molto a quali band saranno in tour con noi. A me piacciono molto i Savage Circus, la nuova band creata da Thomen Stauch (l’ex batterista dei Blind Guardian). Non conosco molte bands italiane, ma… esistono ancora Al Bano e Romina Power??? Erano molto famosi quando ero un bambino…sarebbe veramente divertente!!!!! (Avrà capito che si parlava di band metal?? L‘ avrà detto apposta??? Non lo sapremo mai, ma la risposta è abbastanza fuori di testa così e quindi va bene! N.d. Ladrobardo)

Questo è un periodi di crisi produttiva un po’ per tutti: anche bands molto affermate come Helloween e Stratovarius hanno grandi difficoltà sia interne al gruppo che a produrre album di una certa qualità. Voi invece non avete mai fatto un brutto album e siete sempre in giro per il mondo a far concerti. Qual’ è il vostro segreto? Un patto col diavolo?

Abbiamo venduto le nostre anime e dobbiamo rimanere singles fino alla nostra morte!!! Anche il sesso è proibito!!!! Parlando seriamente, penso che la ragione principale sia che noi siamo prima di tutto AMICI!!! Io conosco Tobi e Jens fin da quando avevo 10 anni! E noi abbiamo fatto assieme la lunga e ardua strada che ci ha portati dove siamo ora. Abbiamo dovuto fare un sacco di cose schifose, ma abbiamo sempre lavorato duro per raggiungere i nostri obiettivi! E siamo grati e orgogliosi di quello che abbiamo raggiunto. Ovviamente ogni tanto ci sono periodi stressanti, per esempio durante un lungo tour, ma alla fine sappiamo che funziona così e può funzionare solamente in questo modo. Noi abbiamo una formazione stabile fin dal ’97 che oggi come oggi è un periodo di tempo abbastanza lungo. E poi facciamo esattamente quello che vogliamo fare: fare albums e suonare in concerti in giro per tutto il mondo!!!!! E’ una cosa grande e ci fa felici ed è avendo un mucchio di motivazioni per fare il tuo lavoro che si arriva alla buona qualità!

E ora una domanda di un’originalità spaventosa: di quale canzone degli Edguy vai più fiero?

Sono orgoglioso di qualsiasi canzone abbiamo fatto! Per ora comunque è una canzone che sarà nell’ultimo album e che si chiama “Sacrifice”!!!!

Partecipereste all’EntrateParallele Metal Fest (un GRANDE concerto organizzato per portare il metal in posti sperduti e alle persone che ancora non conoscono questa musica) prendendo come compenso solo fiumi di birra, molta carne grigliata e molta ospitalità (e naturalmente tante tante tante ragazze italiane carine)?

Perchè no?????? Se abbiamo tempo…..

Siamo alla fine di questa grandiosa intervista: lascio a te le ultime parole per salutare i lettori di Entrateparallele!

Grazie per l’intervista. Lasciava molto spazio per risposte inusuali!!!! E grazie ai nostri fans per il loro grande supporto!!!! Spero di vedervi tutti ai nostri concerti (specialmente le ragazze che non conoscono ancora il nostro numero di telefono).

Stay heavy,
Dirk Sauer.

Edguy
Sito ufficiale www.edguy.nuwww.edguy.net
Le foto in questo articolo provengono dal sito ufficiale degli Edguy.

Per questa intervista oltre che Dirk Sauer si ringraziano Pale Star, l’Oscuro Signore Mauron e il Caproredattore Thor che mi hanno permesso di farla.

Un ringraziamento particolare alla webzine Metal Inside (www.metalinside.it) e all’agenzia Kizmaiaz (www.kizmaiaz.it) per la collaborazione prestata.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *