Slider by IWEBIX

Circus Of Damnation – Don’t Let Them Fall (2007)

Pubblicato il 13/04/2007 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Don't Let Them Fall
Autore: Circus Of Damnation
Genere: Dark Metal
Anno: 2007
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:63

Non danno l’aria di essere persone che scendono a compromessi i Circus Of Damnation, gruppo torinese già attivo da alcuni anni, autore di una serie di pezzi che oscillano fra atmosfere inquiete, angoscianti e anche un po’ opprimenti, nonostante la loro apparente semplicità. Lo dimostra anche l’immagine di copertina, un dipinto che ricorda quegli artisti naif tipo Rousseau il Doganiere, che dovrebbe rappresentare un clown, che però è tutto fuorché divertente, e lo testimonia anche il brano di apertura, il lento pezzo strumentale intitolato semplicemente “Come In”, a introdurre un’atmosfera densa di rabbia e di pessimismo che si protrae per oltre sei minuti senza un attimo di tregua. Il gruppo segue la scia di un metal orientato al dark, estremizzato da alcune parti in growl, in cui hanno molto spazio le tastiere, con la prevalenza di brani lenti, con un unico tema strumentale che si ripete più e più volte. Fra questi, “Broken Wings” è un pezzo che sembra descrivere tematiche legate al suicidio, “Falling Tears From Her Eyes” è caratterizzata in particolare da un finale in cui si mescolano romanticismo e dolore, mentre con “In Speciem Cadaveris” i Circus Of Damnation mettono in scena il loro lato più brutale e rabbioso.
Dal punto di vista delle atmosfere create, senza dubbio il giudizio è positivo, se l’intento del gruppo era quello di narrare storie oscure e malinconiche, l’obiettivo è stato raggiunto pienamente. Anche per quanto riguarda gli aspetti più direttamente tecnici, non ci sono grossi sbagli da segnalare, la registrazione è più che accettabile, e anche da un punto di vista strumentale, per quanto non ci sia segno di virtuosismi particolari, ogni musicista se la cava piuttosto bene. Manca forse, ora come ora, quel qualcosa in più che faccia spiccare il gruppo fra tutti gli altri; i Circus Of Damnation hanno delle buone idee di base, che devono sfruttare ancora un po’ in sede di registrazione, magari incrementando un po’ la presenza degli altri strumenti, visto che in questi pezzi sono le tastiere a fare la parte del leone. In ogni modo, un buon debutto, avanti così!

Tracklist:
1-Don’t Let Them Fall
2-Come In
3-In Speciem Cadaveris
4-Broken Wings
5-Falling Tears From Her Eyes
6-Rising Will
7-Laying Will
8-Ephimeral

Lineup:
Moontear- batteria e voce
Mushii- tastiere
Ander- chitarra
Blackthorn- chitarra
Fatals- basso

Sito ufficiale: www.circusofdamnation.com
Contatti: themgoroth@lycos.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *