Slider by IWEBIX

Radiovipers – The Morning Sunburst (2006)

Pubblicato il 26/04/2007 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Morning Sunburst
Autore: Radiovipers
Genere: hard rock
Anno: 2006
Voto: 7

Visualizzazioni post:51

Voi tutti conoscete sicuramente l’AOR, ovvero l’Adult Oriented Rock. Bene, i Radiovipers invece fanno un genere definito BOR, che sta per Bordello Oriented Rock; già questa dicitura è sufficiente per mandare in estasi qualsiasi amante del rock anni ’80, a cui infatti il quartetto di Teramo mostra ampiamente di ispirarsi, e non solo per la cover finale di “It’s So Easy”, che probabilmente è uno fra i pezzi dei Guns più coverizzati. L’ottima produzione da parte dell’etichetta francese Versailles Records è basata essenzialmente sulla voce, ma lascia anche parecchio spazio agli altri strumenti, consentendogli la massima libertà espressiva. Il rock suonato dai Radiovipers si concede anche diverse escursioni nel mondo del blues, ad esempio in “Next Step To You”, e in “House Of Beggars”, ma preferisce i brani abbastanza veloci e dinamici, come l’iniziale “Boom Baby” e “Take A Look”, dal ritmo quasi ballabile; anche i cori giocano un ruolo determinante in alcuni pezzi e contribuiscono a dare un’idea di coesione e di omogeneità fra i vari strumenti. Un discorso ancora a parte si può fare invece per “Last Day Here”, che si caratterizza per un testo grondante infelicità e una musica che invece sprizza energia da tutte le parti; è come se da un lato ci si chiedesse come si può reagire di fronte a un evento negativo della propria vita, e la risposta, ancora una volta, è nella musica. Quindi, nonostante la malinconia del blues e uno sguardo realistico e tristemente vero sulla vita che ci circonda, alla fine è la positività che sembra avere la meglio, e quale modo migliore per dimostrarlo se non facendo del sano, vecchio BOR?

Tracklist:
1-Boom Baby
2-Do You Wanna?
3-Next Step To You
4-Take A Look
5-House Of Beggars
6-Pusher
7-Last Day Here
8-Pigs In The Mud
9-Body From Mars
10-It’s So Easy

Lineup:
Mez Ryan: voce
Many Pearl: chitarra
Sarah Stripe: basso
Iggy Street: batteria

www.radiovipers.com
www.versaillesrecords.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *