Slider by IWEBIX

Vicolo Inferno – Hell’s Alley (2005)

Pubblicato il 14/05/2007 da in Demo | 0 commenti

Titolo: Hell's Alley
Autore: Vicolo Inferno
Genere: Hard Rock
Anno: 2005
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:116

Ispirati forse ad un vicolo realmente esistente nella loro famosa cittadina, gli imolesi Vicolo Inferno nascono nell’ottobre 2003 come cover band e si orientano subito verso i classici dell’hard rock e dell’heavy metal, fino a giungere a questo “Hell’s Alley”, contenente cinque brani inediti e chiaramente riconducibili ai “mostri sacri” del genere. La title track pare quasi sabbathiana nel suo incedere iniziale ma si trasforma, grazie anche al tono di voce del cantante Igor Piattesi, in un brano in stile Metallica (quelli più docili) forse un po’ troppo lungo ma dotato di un buon tiro. Da un’influenza all’altra, si prosegue infatti con “Shivers”, ancorata ad un hard rock un po’ ruffiano in stile Bon Jovi, da segnalare anche per l’accattivante lavoro di chitarra di Marco Campoli. Proseguiamo con quello che sembra essere il rumore di un serpente a sonagli, che apre “I’m Lee”, molto legata a mio parere ad un southern rock energico e graffiante che potrebbe fare da sottofondo ad un saloon in un deserto arido e polveroso. La successiva “Lipstick” è probabilmente il pezzo migliore dell’album, un po’ in stile Europe, un po’ Aerosmith, dimostra un grande impatto e un’ottima melodia, la trovo capace di rimanere in mente fin dal primo ascolto. Si torna a scuotere la testa con “Kill For Love”, dall’inizio sussurrato che sfocia pian piano in un finale quasi purpleiano ma in tono molto più oscuro, fatto sta che questo pezzo non riesce a convincermi del tutto. Il minicd dei ragazzi si chiude con “The Warriors”, un buon pezzo ancora dai tratti hard rock, forse un po’ debole sui cori ma efficace. I Vicolo Inferno si dimostrano in sintesi un buon gruppo, probabilmente egregio in sede live dato anche il curriculum, pronto ad incendiare una zona che si dimostra un po’ carente dal punto di vista dell’hard rock/heavy metal. Buona (non egregia) la registrazione del lavoro, di grande efficacia l’artwork.

Tracklist:
01. Hell’s Alley
02. Shivers
03. I’m Lee
04. Lipstick
05. Kill For Love
06. The Warriors

Lineup:
Igor Piattesi: vocals
Marco Campoli: guitar
Simone Lama: drums
Fungo: bass

Sito ufficiale : www.vicoloinferno.it
Contatti : Marco 338-3431069

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *