Emerald Sun (Jimmy Santrazami)

Visualizzazioni post:559

Intervista Emerald Sun, Jimmy Santrazami

[i]EP incontra oggi una giovane band greca, recentemente approdata al debut album “Escape From Twilight” per la prestigiosa etichetta Limb Music Productions. Si tratta degli Emerald Sun, che attraverso un disponibile Jimmy Santrazami ci raccontano la loro storia..[/i]

Salve a voi Emerald Sun! Qui Alessio di www.entrateparallele.it, potete innanzitutto presentarci la band?

[b]Ciao Alessio e ciao a tutti i lettori di www.entrateparallele.it, io sono Jimmy Santrazami e sono davvero contento di parlare con te! Noi Emerald Sun siamo : Jimmy Santrazami ‘that’s me!’ (voce) Johnnie Athanasiadi (chitarra) Teo Savage (chitarra) Fotis “Sheriff” Toumanides (basso) Jim Tsakirides (tastiera) e B-Wicked (batteria). Lascia ora che ti racconti una breve biografia della band, gli Emerald Sun nacquero come power metal band nel 1999 da un’idea di Johnnie. Io entrai nella band nel 2000 e Teo due o tre mesi dopo, e a dire la verità fummo una vera band solo a partire dal 2001. Dal 2001 al 2003 io, Johnnie e Teo abbiamo cercato musicisti che volessero mollare tutto e seguirci nel nostro “Heavy Metal Dream”! Dopo infinite ricerche trovammo Bill, Jim e Fotis. Cominciammo finalmente a lavorare insieme nel 2005 ed entrammo nei Nemesis Studio la composizione dei brani. Cercammo un’etichetta per un paio d’anni e finalmente eccoci qui![/b]

Come siete arrivati a siglare il contratto con la label Limb Music Productions?

[b]Dunque.. come siamo arrivati al contratto, dici? Eravamo alla ricerca di un’etichetta da tanto tempo, finchè un giorno non partecipammo in Germania, a Stoccarda per la precisione, ad un contest “Battle Of The Bands”. Organizzammo tutto in modo da approfittare di quella data per fare un minitour in Germania alla ricerca di una label, specialmente nella zona di Amburgo e finalmente ne trovammo una, proprio la LMP, fummo davvero fortunati![/b]

Intervista Emerald Sun, Jimmy Santrazami

Il vostro debut album si chiama “Escape From Twilight”, come mai avete scelto questo nome? Volete dirci qualcosa anche a riguardo della vostra magnifica cover?

[b]Non so perchè si chiami così, ahah! Abbiamo pensato ad un nome per l’album e abbiamo deciso che “Escape From Twilight” era una canzone molto carina, che avrebbe potuto rendere grande l’album se gli avessimo dato lo stesso nome, ed ecco fatto, è grande, no? L’artwork è stata un’idea di Liapaki ed è stato disegnato da Werner Gunter.[/b]

Ascoltando “Escape From Twilight” non possono che venirmi in mente influenze di bands come Helloween, Iron Maiden ed Heavenly, che dici?

[b]Sì, specialmente per quanto riguarda gli Helloween che sono decisamente l’influenza maggiore, invece non conosco gli Heavenly. Gli altri membri della band invece hanno influenze diverse, come Blind Guardian, Edguy, Gamma Ray, Judas Priest, Queensryche, Heavens Gate, Metallica, Europe, Queen e molti, molti altri![/b]

Cosa puoi dirci invece riguardo ai testi di “Escape From Twilight”, si tratta di un concept album?

[b]No, non è un concept album, ogni canzone ha la sua propria storia. Però stiamo pensando di realizzare un concept album in uno dei nostri prossimi album![/b]

Intervista Emerald Sun, Jimmy Santrazami

Qualcuno di voi ha progetti paralleli esterni agli Emerald Sun?

[b]Sì, B-Wicked suona la batteria anche nei Sarissa e Teo e Jim hanno un progetto chiamato “The Pathetic Project”.[/b]

Voi venite dalla Grecia, una terra che ama tantissimo l’Heavy Metal! Che cosa puoi dirci riguardo alla scena metal del tuo paese?

[b]Hai ragione, abbiamo una scena davvero tosta, tantissime bands molto valide e meritevoli, però non abbiamo assolutamente promozione e non abbiamo degli studi di registrazione di buona qualità.. [/b]

Torniamo a voi, lo scorso 4 aprile avete suonato ad Atene con bands molto importanti (Manowar, Rhapsody Of Fire e Battleroar), quali sono state le vostre impressioni?

[b]MANOWAR KILLS e RHAPSODY OF FIRE sono delle grandissime bands, poche ore dopo il concerto ho incontrato Fabio Lione nel bar dell’hotel e abbiamo chiacchierato a lungo, è stata una delle persone più gentili e “cool” che abbia mai conosciuto. Riguardo i Battleroar, ho apprezzato anche loro ma non è il mio genere.[/b]

Intervista Emerald Sun, Jimmy Santrazami

Cosa ci puoi dire riguardo ad un possibile tour futuro, magari con un passaggio in Italia?

[b]Ci stiamo pensando, lo pianificheremo in questo periodo, stiamo parlando con delle booking agency tedesche. Speriamo davvero di avere buone notizie! Se qualcuno di voi ha qualcosa di interessante da proporci basta contattarci![/b]

L’intervista è terminata, vi ringrazio per il tempo che ci avete concesso e vi lascio l’ultima parola per i saluti a www.entrateparallele.it !

[b]Grazie a te, Alessio, per il supporto. Da parte nostra i migliori auguri alla webzine www.entrateparallele.it e buona fortuna a tutti voi! KEEP SCREAMING OUT LOUD![/b]

Sito ufficiale : www.emeraldsun.gr

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.