Slider by IWEBIX

Necrodeath – Into the macabre (1988)

Pubblicato il 8/08/2007 da in Classici | 0 commenti

Titolo: Into the macabre
Autore: Necrodeath
Genere: Death Metal
Anno: 1988
Voto: 7

Visualizzazioni post:196

Questo album ha sempre esercitato un certo fascino su di me: sono convinto che “Into the macabre” emani un qualcosa di malvagio, una sorta di aura malata che infetta chiunque ascolti le feroci otto tracce composte dalla cult band ligure Necrodeath. E’ quasi come avere una malattia cronica che di tanto in tanto si risveglia e chiede di essere placata, l’ascolto del disco è l’unico rimedio.. per gli amanti delle sonorità più violente, i Necrodeath sono un passaggio obbligato, una delle colonne del metal estremo nonché una delle pochissime band italiane riconosciute a livello europeo come tra le più importanti e influenti della scena: tutto questo grazie ad un debut album come “Into the macabre”, una perla nera di death metal tanto grezzo quanto violento, epurato da qualsiasi tecnicismo e votato alla causa dell’impatto sonoro. Qua e là nel corso dell’ascolto è possibile imbattersi in schegge melodiche, perfette per alimentare i toni oscuri e le atmosfere malsane ordite dal quartetto ligure ma che non stemperano minimamente la carica dei pezzi. In Italia, nel 1988, ciò che realizzarono i Necrodeath (precedentemente attivi per un breve periodo con il nome di Ghostrider, N.d.R.) era qualcosa di mai sentito: pezzi come l’opener “The flag of the inverted cross”, “Sauthenerom”, “Necrosadist” ma soprattutto il gioiellino dal titolo “Mater tenebrarum” riversarono sugli ascoltatori, allora come oggi, una furia sonora che non aveva termini di paragone! Assieme al suo successore “Fragments of insanity”, “Into the macabre” è un disco seminale per il metal estremo nostrano e continentale, una pietra miliare del genere! Assolutamente attuale nonostante abbia quasi quattro lustri sulle spalle, se cercate violenza sonora e allo stesso tempo volete riscoprire una fetta di storia del metal questo è il disco che fa per voi! ..e che il massacro continui!!

Tracklist:
1. …Agony / the flag of the inverted cross
2. At the mountains of madness
3. Sauthenerom
4. Mater tenebrarum
5. Necrosadist
6. Internal decay
7. Graveyard of the innocents
8. The undead / agony (reprise)

Lineup:
Ingo – voce
Claudio – chitarra
Paolo – basso
Peso – batteria

Sito ufficiale: www.necrodeath.net

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *