Slider by IWEBIX

Grenouer – Try (2007)

Pubblicato il 4/10/2007 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Try
Autore: Grenouer
Genere: Cyber Thrash/Death
Anno: 2007
Voto: 7

Visualizzazioni post:93

Che in Russia si facesse metal ad alto livello, devo dire la verità, ancora non lo sapevo. Dopo la scoperta di questi Grenouer posso dire di essermi ricreduto quasi totalmente, perchè, pur non essendo un must assoluto, c’è da ammettere che questo “Try” è proprio un gran bel cd. La band russa concentra negli otto pezzi che si trovano in questo lavoro tutto il suo amore per le varie forme di thrash e death moderno, anche se il continuo martellare elettronico che troviamo di sottofondo fa tornare le mie orecchie in particolare a bands come Fear Factory, Meshuggah, e, addirituttura, in alcuni passaggi (cfr. “Open Up Entrails”, “Wanting To Be Alone”), Cynic. La cosa sorprendente è che una band con un groove e una potenza spaventosi come questa non risulti quasi mai caotica o rumorosa per forza, ma mantenga sotto sotto un’armonia e degli sprazzi melodici davvero invidiabili. Tecnicamente, pur non eccedendo in modo particolare, questi ragazzi si attestano ad un livello senza dubbio medio – alto, sopratutto per quanto riguarda le parti più marziali e in Meshuggah – style, dove la padronanza dei tempi dispari si rivela, da parte dei Grenouer, decisamente presente. Altro aspetto più che positivo è l’estrema scorrevolezza del lavoro, che presenta alla fine solamente sei pezzi più un breve intro, ma che ha il merito di non stancare neanche un minuto. Se solo la produzione, lievemente troppo impastata a mio giudizio, fosse leggermente migliore, saremmo di fronte davvero ad un grandissimo disco. Nonostante questo, non si può che esaltare un album del genere, molto riuscito.

Tracklist:
1)Intro
2)Devil’s Eye
3)Open Up Entrails
4)A Passage In The Sky
5)All Along The Runway
6)Powdering Squeeze
7)Waiting To Be Alone

Lineup:
Ind: Voce
Motor: Chitarre
Slavij: Basso
Grave: Batteria

Siti Utili:
www.grenouer.com – www.rapturesasylum.altervista.org
email: asylum@tiscali.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *