Slider by IWEBIX

Talisman Stone – FactoCruX (2008)

Pubblicato il 4/06/2008 da in Demo | 0 commenti

Titolo: FactoCruX
Autore: Talisman Stone
Genere: Psychedelic - Gothic Metal
Anno: 2008
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:164

La cosa più importante da fare accingendosi ad ascoltare i Talisman Stone è quella di predisporsi a cogliere la bellezza anche nella musica molto particolare, che tende a sfuggire alle classificazioni, proprio come quella della band sopracitata. Tale caratteristica viene annunciata già dalla scelta di fare a meno della chitarra: il gruppo infatti è composto dalla batterista Lucia e dal cantante/bassista Andrea. Questo loro primo ep è costituito da quattro brani che attingono alla psichedelia e al gothic-doom, passando per l’industrial e per l’ambient. I pezzi sono pervasi da un’atmosfera piuttosto cupa e a volte angosciante, che fa venire in mente luoghi abbandonati, civiltà decadute, un mondo, se vogliamo, alla deriva. L’ep si apre con “Internal Dictatorship”, dotata di un’aria apocalittica e di un ritmo incalzante, su cui la voce di Andrea usa prima un cantato quasi black metal per poi passare a quello pulito. I due riescono bene a creare un suono non troppo scarno anche senza la chitarra, aiutati dai sintetizzatori. “Event Horizon” è caratterizzata da un ritmo sincopato, che ogni tanto cambia per diventare incalzante, e dal basso che crea suoni corposi e lugubri, di ispirazione industrial e psichedelica. I testi delle canzoni, composti pensando ad argomenti come la violenza e la disperazione, ma anche l’amore, sono molto particolari: non raccontano “storie” ma sembrano essere più che altro una raccolta di impressioni, sensazioni personali ispirate anche da letture e film di artisti come Lynch e Clive Barker. “Troll’s Truth” è il brano che preferisco ed è anche quello che rimane più impresso dopo qualche ascolto. Il testo parla della sensazione di disagio provata dal protagonista, escluso ed emarginato dalle altre persone. I pezzi sono tutti piuttosto lunghi, in media cinque minuti; l’ultimo, “To Carry The Load Forever”, è il più malinconico, con un’atmosfera più leggera che però diventa presto claustrofobica. E’ un brano ambiguo, che rivela la doppia anima del gruppo. I Talisman Stone sono dotati di molta personalità e sembrano avere le idee chiare fin da subito: speriamo quindi che continuino su questa strada!

Tracklist:
1. Internal Dictatorship
2. Event Horizon
3. Troll’s Truth
4. To Carry The Load Forever

Line-up:
Deadchannel – Voce, basso, sintetizzatori
Luce – Batteria

Myspace: www.myspace.com/talismanstone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *