Slider by IWEBIX

Vanadium – Live – On The Streets Of Danger (1985)

Pubblicato il 20/09/2008 da in Classici | 0 commenti

Titolo: Live - On The Streets Of Danger
Autore: Vanadium
Genere: Heavy Metal
Anno: 1985
Voto: 8

Visualizzazioni post:176

Quando uscì sul mercato questo disco, i Vanadium erano già clamorosamente famosi. Altre band, divenute poi fondamentali per lo sviluppo del movimento metal italiano, muovevano i loro primi faticosi passi verso qualcosa che per alcune di loro, purtroppo, sarebbe rimasto solo un sogno: il successo. I Vanadium avevano già conosciuto la gloria e in quel periodo erano forti della sicurezza conferita loro dalla popolarità raggiunta grazie alla loro musica, costruita su una vincente miscela di NWOBHM, Deep Purple e Led Zeppelin, mischiata a tonnellate di forte personalità della band. Il gruppo riuscì così ad ottenere un trademark sonoro facilmente riconoscibile: basti pensare che il solo “Game Over”, terzo album della band, uscito nel 1984 per l’etichetta Durium, sfondò il tetto delle 45.000 copie! Questo fu un risultato inimmaginabile per un disco metal, che tra l’altro non poteva godere di una fitta rete di distribuzione. Senza alcun dubbio, in quel periodo, i Vanadium erano la massima espressione dell’heavy metal italiano.
Questo live fotografa alla perfezione la grandezza del combo milanese: registrato nel corso di alcune date europee come supporto ai francesi Trust, mette in mostra una band preparata in quella che era la sua dimensione ideale, ossia il palco; una band sicura dei propri mezzi e dal notevole feeling. Ecco allora che i già ottimi pezzi dei Vanadium diventano addirittura magici! Come non citare, tra le altre, la deflagrante “Streets Of Danger”, la splendida “Fire Trails” (con tanto di dedica alla memoria del “rock n’roll man” Bon Scott), la melodica e azzeccata “Don’t Be Lookin’ Back”, la maestosa “Get Up, Shake Up” (pezzo alla Deep Purple) o la veloce “A Race With The Devil”? Queste sono pietre miliari del metallo italiano, poste a testimonianza dell’imperitura gloria della band capitanata da Pino Scotto!
In definitiva On The Streets Of Danger è un grande live (arricchito dalla presenza dell’inedito da studio “You Can’t Stop The Music”) che ogni metal head dovrebbe possedere e riascoltare a cadenze brevi e regolari!

Tracklist:
1. You Can’t Stop The Music
2. Streets Of Danger
3. Get Up, Shake Up
4. War Trains
5. We Want Live Rock N’ Roll
6. On Fire
7. Fire Trails
8. Pretty Heartbreaker
9. Don’t Be Lookin’ Back
10. A Race With The Devil
11. The Hunter

Lineup:
Pino Scotto – voce
Stefano Tessarin – chitarra
Ruggero Zanolini – tastiere
Mimmo Prantera – basso
Lio Mascheroni – batteria

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *