Slider by IWEBIX

Revolution Renaissance – New Era (2008)

Pubblicato il 26/09/2008 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: New Era
Autore: Revolution Renaissance
Genere: Power Metal
Anno: 2008
Voto: 9

Visualizzazioni post:64

Il buon Timo Tolkki aveva perfettamente ragione: non c’era niente di tipicamente promozionale nelle sue interviste e dichiarazioni quando diceva che “Revolution Renaissance” sarebbe stato un ritorno al passato per i suoi Stratovarius. Poi è avvenuto lo split, l’ennesima rottura all’interno di un gruppo già allo sbando da anni e Timo ha deciso di utilizzare i suoi brani per un nuovo gruppo, che ha chiamato Revolution Renaissance, come il titolo che avrebbe dovuto prendere il nuovo album degli Stratovarius. Il vulcanico chitarrista non si è fermato qui, perchè ha raccolto attorno a sè una band di “nuove leve” (fino ad un certo punto) e ha messo a cantare nella maggior parte dei brani due ospiti che sono esche appetitose per i voraci power metallari: Tobias Sammet e Michael Kiske, che canta in ben cinque pezzi. Il terzo cantante è Pasi Rantanen, già dei Thunderstone nonchè backing vocal sia per Kotipelto sia per gli stessi Stratovarius, che non sfigura affatto e che anzi regala una prestazione da brivido in “Born Upon The Cross”. “New Era” parte presentandoci subito un Tobias Sammet in grande forma su “Heroes”, classica canzone in stile Stratovarius “old style”, ma è Kiske che ci regala brividi sin dalla successiva “I Did It My Way”, con un ritornello che pare uscito da “Visions”, mentre Pasi Rantanen spinge sull’acceleratore e sulla potenza vocale per “We Are Magic”, altro brano impossibile da non cantare. Il disco prosegue in maniera ottima, tra la ballatona “Angel” affidata a Kiske, la cadenzata e quasi assillante “Eden Is Burning”, la già citata “Born Upon The Cross” e la divertente “Glorious And Divine”, affidata allo scanzonato Sammet. Si giunge in dirittura d’arrivo con Michael Kiske e “Keep The Flame Alive”, che ricorda tanto tanto quella “A Tale That Wasn’t Right” di helloweeniana memoria, “Last Night On Earth”, che gli Stratovarius suonavano come anteprima del nuovo album nelle ultime apparizioni live e infine la conclusiva title-track: lunga, suggestiva e maestosa, ricca di cori e di melodie. Una “New Era” quindi per un Timo Tolkki in splendida forma, finalmente libero dai suoi fantasmi e pronto a ricominciare una nuova avventura. Album meraviglioso che cancella in un sol colpo tutti i recenti passi falsi e che riporta tra noi un artista che pare davvero rinato.

Tracklist:
01. Heroes (Sammet)
02. I Did It My Way (Kiske)
03. We Are Magic (Rantanen)
04. Angel (Kiske)
05. Eden Is Burning (Rantanen)
06. Glorious And Divine (Sammet)
07. Born Upon The Cross (Rantanen)
08. Keep The Flame Alive (Kiske)
09. Last Night On Earth (Kiske)
10. Revolution Renaissance (Kiske)

Lineup:
Timo Tolkki – chitarra
Michael Kiske – voce
Tobias Sammet – voce
Pasi Rantanen – voce
Mirka Rantanen – batteria
Joonas Puolakka – tastiere
Pasi Heikkilä – tastiere

Sito ufficiale: www.timotolkki.com
Myspace: www.myspace.com/revolutionrenaissance

Album distribuito in Italia da Frontiers Records – www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *