Slider by IWEBIX

SNP – Valthellina (2008)

Pubblicato il 9/10/2008 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Valthellina
Autore: SNP
Genere: Thrash-core
Anno: 2008
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:101

“Valthellina” è il terzo full lenght per gli SNP (Stato Nervoso Precario), veterani della provincia di Sondrio attivi dal lontano 1990.
Concept album legato visceralmente alla loro terra, alla loro montagna insanguinata da frequenti suicidi, droga, indifferenza, isolamento celebrale, ma anche incesti, riti di stregoneria e credenze popolari.
Detto questo, è giusto spendere due parole sull’art-work: copertina realizzata da Chad Michael Ward, disegnatore che ha lavorato anche per Marylin Manson; retro di copertina raffigurante invece una carta mediovale della provincia di Sondrio.
“Hate For Hate” è forse uno dei pezzi più interessanti di “Valthellina”: quale modo migliore per iniziare le danze ?!?
In “Made In Hell” si apprezzano toni vocali melodici che non sfigurano affatto, per poi sterzare immediatamente su atmosfere più thrash-core già dalla successiva “Disorder In My Eyes”.
Il disco è molto potente e brani strumentali come la title-track “Valthellina” e “1987” regalano all’economia del lavoro degli ottimi spunti melodici, senza mai appiattire l’ascolto o sminuirne il lavoro.
Entrambe le ballate vengono seguite da una buona scarica di cattiveria: “Today You Die” e “Killing Sound” lasciano intravedere linee di chitarra quasi “soulflyane”, per poi sfociare in giri primitivi quanto coinvolgenti.
L’attacco di “Black Jack” potrebbe essere stato estrapolato benissimo dai lavori meno recenti dei Suicidal Tendencies, quando, come dichiarò il vocalist Mike Muir, il demone del Thras metal li aveva posseduti!!!
Alla voce Reggy Forenzi è veramente impeccabile, interpreta tutti i brani con una variazione vocale ottima facendo dimenticare la provenienza italica della combo. Tutto questo è dovuto sicuramente anche al lavoro svolto egregiamente da tutti gli altri componenti e ad una registrazione perfetta.
Gli SNP con “Valthellina” non proporranno nulla di nuovo o di sconvolgente, ma realizzano il loro obbiettivo in maniera impeccabile e pulita!
Ascolto consigliato per gli appassionati di gruppi come Slayer, Extrema, Soulfly, Pantera.

Tracklist:
01. Hate For Hate
02. Made In Hell
03. Disorder In My Eyes
04. Fire Down Below
05. Valthellina
06. Killing Sound
07. Today You Die
08. Route Of Pain
09. 1987
10. Black Jack

Lineup:
Reggy Fiorenzi – voce e chitarra
Piero Putzoli – chitarra
Pietro Rossi – basso
Sergio Bianchini – batteria

Sito ufficiale: www.statonervosoprecario.it/
Myspace: www.myspace.com/statonervosoprecario
Etichetta Lost Sound Records

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *