Slider by IWEBIX

Symphonity – Voice From The Silence (2008)

Pubblicato il 12/10/2008 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Voice From The Silence
Autore: Symphonity
Genere: Symphonic Metal
Anno: 2008
Voto: 7

Visualizzazioni post:88

La biografia dei cechi Symphonity ci dice che la loro terra non è particolarmente famosa per il proliferare di heavy metal bands, ma che con l’espansione dell’Europa unita verso la parte est del continente tanti gruppi come il loro avranno la possibilità di emergere. A dire la verità, i Symphonity non sono dei novellini, tanto è vero che due di loro, il chitarrista Libor Krivak e il batterista Tomas Suchacek (andatosene dalla band tre anni or sono) arrivarono qualche anno fa (2003) ad un contratto con la nostrana Underground Symphony con i loro Nemesis e con l’album “Goddess Of Revenge”, prima incarnazione dei Symphonity. Ora la band è cresciuta e si è accaparrata alla voce uno dei migliori cantanti power metal in circolazione, quell’Olaf Hayer già dei Dionysus e del Luca Turilli solista.
La voce bella e pulitissima di Olaf fa salire di parecchio la valutazione del disco, fondato sul metal neoclassico e sulla melodia, nel più tipico stile Stratovarius (in tal senso “Evening Star” pare quasi un plagio) o Gamma Ray. Il disco procede quindi sull’onda del metal sinfonico; esso contiene anche una mini-suite in tre parti (“The Silence”) ed ha i suoi punti di forza nei brani con i ritornelli più potenti (come “Searching You” o “Gates Of Fantasy”), dove Olaf si può esprimere al meglio. Nulla di originale, già dal nome della band l’avrete intuito, tra cori, tantissima melodia, doppia cassa e un mare irrefrenabile di note sprigionate dalla chitarra del fondatore della band Libor Krivak. “Voices From The Silence” ha i pregi di essere cantato dal diretto erede di Timo Kotipelto e di avere alle spalle anche un nome celebre al missaggio, Sascha Paeth, altra garanzia di qualità. Gli amanti del metal sinfonico potranno apprezzare parecchio questo debutto dei Symphonity, per tutti gli altri meglio passare oltre.

Tracklist:
1. La Morale Dell’ Immorale
2. Give Me Your Helping Hand
3. Gates Of Fantasy
4. Bring Us The Light
5. Salvation Dance
6. The Silence: Memories ( Part I )
7. The Silence: In Silence Forsaken ( Part Ii )
8. The Silence: Relief Reverie ( Part Iii )
9. Searching You
10. Evening Star
11. Afterlife

Lineup:
Olaf Hayer – Lead vocals
Libor Krivák – Guitars
Ivo Hofmann – Keyboards
Tomás Celechovsky – Bass
Martin Skaroupka – Drums

Sito ufficiale: www.symphonity.com
Myspace: www.myspace.com/symphonity
Etichetta Limb Music – www.limb-music.de
Promozione italiana a cura di Chiara Pellegrini Agency – www.chiarapellegriniagency.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *