Slider by IWEBIX

Kaledon – Chapter V : A New Era Begins (2008)

Pubblicato il 14/10/2008 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Chapter V : A New Era Begins
Autore: Kaledon
Genere: Power Metal / Hard Rock
Anno: 2008
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:130

A volte ritornano e fin qui tutto ok, dato che i Kaledon sono ben avviati nella prosecuzione della loro lunghissima saga. Ma a volte ritornano “diversi” e allora ci sorprendiamo, sopratutto se la sorpresa è positiva, come in questo caso. La band romana approda a questo quinto capitolo continuando a narrarci gli episodi del regno di Kaledon, nati dalla mente del chitarrista e compositore Alex Mele, ma lo fa in maniera diversa. Dopo – parole dello stesso Alex – aver raggiunto il picco del loro power metal nel precedente “Chapter IV”, i Kaledon si fanno portavoci di un hard rock di stampo antico, debitore in certi casi di Rainbow e Deep Purple, ricco di intrecci chitarre-tastiera e sormontato dalla bella voce del nuovo cantante Marco Palazzi, roca al punto giusto da “sporcare” le canzoni facendole diventare ruvide e belle cariche.
L’opener del disco, “A New Man”, è di ottima fattura e risulterà alla fine uno dei migliori brani del disco. Segue in maniera inaspettata la ballad “A Wounded Friend”, mentre si torna sul power-sinfonico con le successive “Mozul” e “Undeads Again”. Si prosegue con gli innesti hard rock di “The End Of The Green Power” e di “A Flash In The Sky”, prima della pausa strumentale di “Great Mighty Light” che segna la metà del disco. Sempre ottimo il supporto chitarristico del duo Mele-Nemesio, come positiva è la sezione ritmica, anche se il devastante drumming di David Folchitto (già Stormlord) sembra essere eccessivo in certi passaggi, che portano sferzate di power metal laddove una solida matrice hard rock stava facendo buone cose. Nel finale molto avvincente anche “The God Beyond The Man”, per la quale è stato realizzato anche il video, mentre la chiusura del disco è affidata a “Return To Kaledon”, che lascia presagire una imponente battaglia finale che porterà alla conclusione della lunga saga kaledoniana con il prossimo disco. Ricca di materiale esclusivo l’edizione giapponese (acquistabile dal sito della band), che contiene un dvd e due cover, “Neon Knights” dei Black Sabbath e “We Will Rock You” dei Queen. Liberatisi dagli impacci iniziali, dovuti probabilmente all’inesperienza, i Kaledon sono maturati nel corso degli anni e hanno acquisito fiducia e consensi. L’innesto di Marco Palazzi, con la sua voce ispirata a Ronnie James Dio, e la virata verso l’hard rock di buona fattura sono novità molto importanti ed estremanente positive, per questo il disco viene promosso a pieni voti.

Tracklist:
1. A New Man
2. A Wounded Friend
3. Mozul
4. Undeads Again
5. The End Of The Green Power
6. A Flash In The Sky
7. Great Mighty Light (instrumental)
8. The Greatest Heart
9. The God Beyond The Man
10. Return To Kaledon
11. Neon Knights (bonus track)
12. We Will Rock You (bonus track)

Lineup:
Alex Mele – Lead Guitars & Vocals
Marco Palazzi – Lead Vocals & Keyboards
Tommy Nemesio – Lead Guitars & Classical Guitars
Daniele Fuligni – Hammond, Minimoog, Arp 2600, Piano & Keyboards
Paolo Lezziroli – Bass
David Folchitto – Drums

Sito ufficiale : www.kaledon.com
Myspace : www.myspace.com/kaledonband

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *