Slider by IWEBIX

Neptune – Acts Of Supremacy (2008)

Pubblicato il 3/01/2009 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Acts Of Supremacy
Autore: Neptune
Genere: Swedish Death Metal
Anno: 2008
Voto: 6

Visualizzazioni post:115

Devo chiedere scusa ai veronesi Neptune per il troppo tempo trascorso tra il momento in cui ho ricevuto il loro materiale e la messa in rete della recensione. Era già pronta, con una stroncatura, dovuta all’indiscutibile mancanza di originalità del loro melodic death metal di chiara impronta svedese, alla In Flames periodo “Colony/Clayman” tanto per capirci, non che l’originalità sia tutto ma l’impressione che mi avevano dato era quasi da tribute band. Stavo concentrandomi per inviare al sito il tutto (cosa ridete, io e la tecnologia informatica continueremo in eterno a guardarci in cagnesco) riascoltando un altra volta il qui presente “Act Of Supremacy” e mentre la clessidra sullo schermo mi lampeggiava beffarda la mia testa ha iniziato quel movimento incondizionato che esperti del settore definiscono “sindrome dell’headbanger”. E’ stata tutto merito della seconda traccia del disco, “Gearsoul Supremacy”, seguita dall’ancor più incalzante “Sterile Gods” se mi sono reso conto di essere stato forse un po’ affrettato nell’esprimere un giudizio. Non è che al’improvviso si siano trasformati nei nuovi Primus con contaminazioni di Tool ed innovatori vari (o presunti tali), la definizione di quasi tribute band continua ad essere valida, ma una di quelle ben attrezzate a livello genitale, con tutti i componenti della band che sanno cosa devono fare e lo fanno pure bene, con un unico disappunto nei momenti in cui il vocalist abbandona il cantato grezzo per un pulito-filtrato che troppo di sovente spegne l’energia del pezzo, come succede in particolare per “Black Monolith Sunrise”. Buona la produzione, ma d’altronde il nome di Ettore Rigotti e dei suoi DB Studios è in tal senso una garanzia, mentre non sono in grado di valutare la qualità della confezione in quanto la mia copia promozionale è alquanto scarna. Ora il mio compito è fatto, adesso tocca a voi appassionati del genere dare una possibilità a questi cinque ragazzi al loro debutto discografico ed alla austriaca Noisehead Records che ha creduto in loro, acquistando, non scaricando (se non per un preventivo ascolto) questo “Act Of Supremacy”. …azz che attacco “cluster”; scusatemi ma devo telefonare ad amici a cui avevo detto che questo disco…
PS: il voto di cui sopra è la media matematica tra l’originalità (4) ed il piacere all’ascolto (8).

Tracklist:
1. Stereogram of Convulsion
2. Gearsoul Supremacy
3. Sterile Gods
4. Machinegun Revolution
5. Dormant Slave’s Resurrection
6. Black Monolith Sunrise
7. Kevlar-b48
8. Cluster
9. Disequilibrium

Lineup:
Luca Tezza: guitars
Mirko Capellari: guitars
Mattia Nidini: vocals
Francesco Adami: bassguitar
Corrado Zoccatelli: drums

Sito ufficiale: www.neptunedeath.it
Pagina MySpace: www.myspace.com/neptunedeath

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *