Slider by IWEBIX

Deathstars – Night Electric Night (2009)

Pubblicato il 30/01/2009 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Night Electric Night
Autore: Deathstars
Genere: Industrial-Gothic Metal
Anno: 2009
Voto: 8.5

Visualizzazioni post:141

Tornano i Deathstars, band svedese che ha riscosso un notevole successo col precedente “Termination Bliss” che ha portato il gruppo, già attivo nel 1999, all’attenzione del grande pubblico e soprattutto delle numerose gothic ladies che si sono immediatamente innamorate della band. Tuttavia questo non deve farvi pensare che i Deathstars siano un gruppo “per sole donne” e tantomeno che vadano avanti soltanto grazie all’immagine: se qualcuno aveva avuto qualche dubbio, potrà ricredersi con il nuovo “Night Electric Night”, un ottimo disco che continua il cammino industrial del quintetto. Le caratteristiche sono più o meno le stesse di “Termination Bliss”, questa volta migliorate e perfezionate: suoni corposi supportati da ottime melodie facili da ricordare, la voce di Whiplasher sempre in bilico tra malignità e sensualità, atmosfere che ci trasportano in un mondo immaginario. Insomma, Whiplasher & co. hanno fatto le cose al meglio, sfornando canzoni destinate a fare innamorare gli ascoltatori (già il trio iniziale “Chertograd”,”Night Electric Night” e “Death Dies Hard” mette addosso una gran carica). La caratteristica bella di questo album, poi, è che i brani si fanno apprezzare sempre più ogni volta che vengono ascoltati: spesso mi è capitato, infatti, che canzoni che al primo impatto mi sembravano bellissime hanno perso tutto il loro fascino e la loro energia già al terzo ascolto; se è capitato anche a voi, sappiate che non è il caso delle canzoni di “Night Electric Night”! Non mancano neanche i cori femminili (“Babylon”, “Blood Staines Blondes”), che donano quell’aria sognante in più.
Che dire: è vero che il gruppo deve forse lavorare ancora un po’ sulle soluzioni da adottare, infatti alcune canzoni sono un po’ troppo simili fra loro, ma del resto su undici brani di tale bellezza è un neo che si può tralasciare. Disco consigliatissimo a tutti, in particolare agli amanti dell’industrial.

Tracklist:
1. Chertograd
2.Night Electric Night
3.Death Dies Hard
4.The Mark Of The Gun
5.Via The End
6.Blood Stains Blondes
7.Babylon
8.The Fuel Ignites
9. Arclight
10.Venus In Arms
11.Opium

Line-up:
Whiplasher-voce
Skinny-basso
Bone W Machine- batteria
Nightmare Industries – chitarra
Cat Casino – chitarra

Sito ufficiale: www.deathstars.net
Myspace: www.myspace.com/deathstars

Album distribuito in Italia da Audioglobe – www.audioglobe.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *