Slider by IWEBIX

Blindead – Autoscopia – Murder In Phazes (2008)

Pubblicato il 7/02/2009 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Autoscopia - Murder In Phazes
Autore: Blindead
Genere: Post Hardcore
Anno: 2008
Voto: 7

Visualizzazioni post:115

Questo gruppo di polacchi è giunto al secondo album, pur non brillando per originalità e battendo la strada del post hard-core, seguendo l’esempio di nomi quali Isis e Cult Of Luna e, richiamando pure i maestri Slint.
I Blindead sfornano un album interessante e malato, in cui mastodontici riff, disturbati da perversi feedback, si insinuano lenti nel cervello dell’ascoltatore, creando immagini spettrali su cui prendono forma le urla di Nick, cantante capace di utilizzare la voce anche su registri più “puliti”.
La band risulta comunque maggiormente convincente quando preferisce forme musicali più meditative, come accade in “Enlightenment”, probabilmente il pezzo più riuscito dell’album, dove opprimenti melodie vi scaveranno l’animo, riempiendolo di angoscia e solitudine.
Notevoli anche “Abyss” e la conclusiva “Phaze IV”, un po’ la summa del loro lavoro, che ingloba vortici di malinconia, brutalità e rumore bianco.
Se già apprezzate quanto proposto dai gruppi citati alcune righe fa, non farete fatica ad amare quest’album, seppur un ascolto nella sua totalità potrà risultare oltremodo complesso e tedioso per molti.

Tracklist:
1. Phaze I: Enlightenment
2. Phaze I: Abyss
3. Phaze II: Symmetry
4. Phaze II: Phenomena
5. Phaze III: Blood Bond
6. Phaze III: A Nice Night For A Walk
7. Phaze IV

Lineup:
Nick Wolverine: vocals
Deadman: guitars
Havoc: guitars
Zvierzak: bass
Hervy: soundscapes and samples
Konrad: drums

Sito ufficiale: www.blindead.net
Myspace: www.myspace.com/blindead

Etichetta Foreshadow Music – www.foreshadow.info

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *