Slider by IWEBIX

Play It Loud III : speciale e concorso!!!

Pubblicato il 15/02/2009 da in Speciali | 0 commenti


Visualizzazioni post:719

Speciale “Play It Loud!” Festival III

Play It Loud III, speciale band

Sabato 28 Febbraio – Ke Me Meo – Via dell’Industria 24, Argelato (BO)

Jag Panzer
Exciter
Bud Tribe
Jaguar
Vanexa
Martiria
Etrusgrave
Holy Martyr
Lonewolf
Wotan
National Suicide
Fallen Fucking Angels

Apertura porte alle 12.30.
Inizio concerti ore 14 – Ingresso 25 euro
PREORDER YOUR TICKET NOW AT : festival@mygraveyardproductions.com
LOOK OUT!! : ONLY 1.000 TICKETS AVAILABLE!!!
http://www.myspace.com/playitloudfest

Play It Loud III, speciale band

Anche quest’anno la nostra webzine EntrateParallele si conferma in prima linea per la promozione del Play It Loud Fest, giunto alla terza edizione e già pronto alla quarta, che si svolgerà a fine settembre. Due edizioni in un anno, alla pari del mitico Keep It True tedesco. Il Play It Loud si sta confermando come uno dei punti di ritrovo più graditi dei Metallari più epici e meno “commerciali”, coloro che non si fanno distrarre dalle mode del momento e dai modernismi della loro musica preferita ma che apprezzano il lato più old school e più fiero dell’Heavy Metal.
Anche questa volta tante chicche nel bill: band che per la prima volta vengono in Italia come Lonewolf e Jaguar, reunion come quella dei Vanexa di Roberto Tiranti e come-back come quello di Fulberto Serena alla guida dei suoi Etrusgrave, show speciali come quello dei Martiria che avranno alla voce l’ex Warlord Rick Anderson, per non parlare dei due gruppi headliner, provenienti da oltreoceano e mai troppo presenti in Italia, Jag Panzer ed Exciter.
Come al solito numerosa la legione italiana, a partire da Bud con la sua Bud Tribe fresca di nuovo album fino agli Holy Martyr, ai Wotan, ai National Suicide e agli opener Fallen Fucking Angels, segno che il metal italiano, sebbene snobbato dai grossi festival che abbiamo in casa, viene sempre più apprezzato a livello underground e non solo, data la costante presenza di gruppi italiani a festival esteri come Wacken, Keep It True, Headbangers Open Air, Swordbrothers Festival, Up The Hammers, ecc. cerchiamo quindi di essere sempre orgogliosi delle nostre band che si fanno onore anche all’estero, supportiamole e andiamo a vederle quando riescono faticosamente ad organizzare qualche data live non troppo lontana dalle nostre parti. Il biglietto pagato per loro ad un concerto, un album acquistato direttamente dalla band anzichè scaricato, una maglietta o una toppa, sono piccole cose che possono garantire una dignitosa sopravvivenza a gente che ha bisogno del nostro supporto e che se lo merita.

Il nostro speciale è rivolto in prima persona ai lettori e in particolar modo ad un fortunato lettore, che avrà la possibilità di vincere un biglietto omaggio per il Play It Loud III partecipando al nostro concorso, svelato nelle prossime pagine. Intanto passerete attraverso la nostra consueta e rapida descrizione di ogni band presente al festival, con relativi myspace per potervi gustare qualche canzone in attesa di vederci tutti assieme il 28 febbraio. Noi ci saremo, come sempre!

Metal On Metal Records

[pagebreak]

Jag Panzer

Play It Loud III, speciale band

Formatisi addirittura nel 1981 e in attività ancora oggi, nonostante lo scioglimento dal 1988 al 1994, gli statunitensi JAG PANZER sono gli headliner di questa terza edizione del Play It Loud! La storica band del Colorado ha annunciato nei giorni scorsi il titolo del nuovo album, “The Scourge Of Light”, ma è dal passato che questa band di veterani estrarrà le chicche migliori del suo U.S. power per deliziarci e per chiudere nel migliore dei modi questo festival che si preannuncia epocale!

Lineup:
Harry “The Tyrant” Conklin – voce
Christian (Christisan) Lasegue – chitarra
Mark Briody – chitarra, tastiera
John Tetley – basso
Rikard Stjernquist – batteria

www.jagpanzer.com
www.myspace.com/jagpanzer

Exciter

Play It Loud III, speciale band

Dopo circa quattro anni dall’ultima apparizione italiana al Tradate Iron Festival, grande ritorno per gli EXCITER in suolo nostrano. La band speed thrash canadese si presenta in nuova formazione con Kenny “Metal Mouth” Winter alla voce e Rob “Clammy” Cohen al basso. Ritroviamo invece John Ricci e Rick Charron rispettivamente alla chitarra e alla batteria.
Grande occasione per chi non li ha potuti vedere ai precedenti Keep It True nel 2006 o al Tradate nel 2005, al Play It Loud III avremo l’occasione di accogliere calorosamente una grande band che viene dal grande freddo.

Lineup:
Kenny “Metal Mouth” Winter – voce
John Ricci – chitarra
Rob “Clammy” Cohen – basso
Rick Charron – batteria

www.hemidata.se/exciter
www.myspace.com/exciterofficial

Bud Tribe

Play It Loud III, speciale band

Dopo aver messo per qualche mese a riposo La Strana Officina il grande Daniele “Bud” Ancillotti è pronto a tornare onstage con la sua BUD TRIBE! La formazione di questa storica band sarà sempre la stessa con Bud alla voce, Leo Milani alla chitarra, Sandro “BID” Ancillotti al basso e Dario Caroli alla batteria, a riprova che la Bud Tribe è una grande famiglia forgiata nel Rock’n’Roll.
E quale occasione migliore del Play It Loud III per presentare a tutti il nuovo, entusiasmante album? Già, perchè la data di Bologna sarà un vero e proprio release party di “Roll The Bone”, in uscita per My Graveyard Records! Da non perdere!

Lineup:
Daniele “Bud” Ancillotti – voce
Leo Milani – chitarra
Sandro “Bid” Ancillotti – basso
Dario Caroli – batteria

www.budtribe.it
www.myspace.com/budtribe (fan club)

Jaguar

Play It Loud III, speciale band

Non poteva mancare al Play It Loud III una storica band dell’originale New Wave Of British Heavy Metal, la corrente musicale che rese celebri Iron Maiden, Saxon, Def Leppard e tanti altri. Toccherà quindi ai JAGUAR tenere alta la bandiera dell’Inghilterra in mezzo ad una concorrenza italiana e americana davvero agguerrita! Formatisi nel 1979, scioltisi nel 1985 e riformatisi nel 1998 la band ha inciso lo storico “Power Games” nel 1983 e vanta anche una apparizione live allo storico Wacken Open Air nel 1999 oltre a recenti concerti all’Headbangers Open Air e al Keep It True! Una formazione che dal vivo dà il meglio di sè e che ci riporterà a respirare le magiche atmosfere degli eighties!

Nathan Cox – Drums
Jamie Manton – Vocals
Simon Patel – Bass
Garry Pepperd – Guitar

www.jaguar-online.com
www.myspace.com/jaguaronline

Metal On Metal Records

[pagebreak]

Vanexa

Play It Loud III, speciale band

Una delle band più rappresentative della New Wave Of Italian Heavy Metal si riunisce proprio qui al Play It Loud III !!! Un’occasione davvero unica per rivedere sul palco i VANEXA guidati dal veterano Roberto Tiranti, che di lì a poco avrebbe lasciato la band per approdare ai New Trolls prima e ai Labyrinth in seguito. Musicisti di straordinario livello per una band attiva dal 1979 e che viene spesso definita come la prima heavy metal band nata in Italia! Per l’occasione i Vanexa si esibiranno con una formazione inedita comprendente due chitarristi.

Roberto Tiranti – voce
Sergio Pagnacco – basso
Silvano Bottari – batteria
Arton Selishta – chitarra
Alex Graziano – chitarra

www.vanexa.org
www.myspace.com/vanexahm

Martiria

Play It Loud III, speciale band

Un’altra band imperdibile che non mancherà di regalare emozioni grazie al suo variegato epic metal: sul palco del “Play It Loud!” ecco i capitolini [b]MARTIRIA[/b]! Formata nel 1987 e disciolta dopo pochi anni, la creatura musicale di Andy “Menario” Menarini è tornata più agguerrita che mai nel 2002 e nel giro di sei anni ha dato alle stampe tre album, ed il recentissimo “Time Of Truth” ha raccolto recensioni lusinghiere un po’ ovunque! Inoltre dietro al microfono ci sarà Rick Anderson, ex-Warlord ora in forza al combo romano, ed è con molta curiosità che attendiamo di vedere i Martiria on stage!!

Lineup:
Rick Anderson – voce
Andy Menarini – chitarra
Derek Maniscalco – basso
Fabrizio La Fauci – batteria

www.martiria.com
www.myspace.com/martiria

Etrusgrave

Play It Loud III, speciale band

Arrivano dalla Toscana e da poco hanno pubblicato per My Graveyard Productions l’ottimo “Masters Of Fate”.. ecco a voi gli [b]ETRUSGRAVE[/b], epic metal band di valore assoluto che può contare sulla magica chitarra di Fulberto Serena, musicista che ha scritto pagine fondamentali per il metal tricolore e noto per la sua militanza nei Dark Quarterer! Prendete “The Etruscan Prophecy” ed accentuate la componente epica, aggiungete melodie avvincenti, atmosfere evocative, oscure ed inquietanti, il tutto eseguito da grandi musicisti: siete pronti a lasciarvi rapire dalla musica degli Etrusgrave??

Lineup:
Hammerhead – voce
Fulberto Serena – chitarra
Luigi Paoletti – basso
Francesco Taddei – batteria

www.myspace.com/etrusgraveband

Holy Martyr

Play It Loud III, speciale band

Dal loro primo passo discografico, il mitico “Hatred & Warlust”, non hanno letteralmete sbagliato un colpo diventando nel giro di pochi anni una delle migliori epic metal band tricolori, capaci di crearsi un seguito di fans devoti ed appassionati sia in Patria che all’estero: stiamo parlando dei grandi [b]HOLY MARTYR[/b], recentemente tornati sul mercato grazie all’ottimo “Hellenic Warrior Spirit”, album pluriosannato da critica ed ascoltatori!! Sarà impossibile resistere al loro war epic metal o rimanere inermi al cospetto di pezzi come la splendida “Vis et Honor”!! Uno degli show che attendiamo con più ansia, da non perdere!

Lineup:
Alex Mereu – voce
Eros Melis – chitarra
Ivano “Muad ‘Dib” Spiga – chitarra
Nicola Pirroni – basso
Daniele Ferru – batteria

www.holy-martyr.com
www.myspace.com/hmartyr

Metal On Metal Records

[pagebreak]

Lonewolf

Play It Loud III, speciale band

La prima band straniera della giornata sono i francesi [b]LONEWOLF[/b], all’esordio assoluto su un palco italiano, e ci travolgeranno con il loro massiccio heavy power che non conosce compromessi! Il quartetto transalpino, attivo dal 1993 e passato nel corso degli anni attraverso diverse traversie, conta esperienze live importanti al fianco di band come Paragon e Battleroar – entrambe presenti alla prima edizione del festival – oltre ad un nuovo e valido album il cui titolo, “Made in Hell”, non lascia spazio ad equivoci!

Lineup:
Jens Börner – voce e chitarra
Damien Capolongo – chitarra
Dryss Boulmédaïs – basso
Félix Börner – batteria

www.chez.com/lonewolfweb
www.myspace.com/metalonewolf

Wotan

Play It Loud III, speciale band

Terza band chiamata a calcare il prestigioso palco del “Play It Loud!” sono i [b]WOTAN[/b], longobardi alfieri dell’epic metal! Attivi sin dalla fine degli anni 80 ma giunti all’album solo nel nuovo millennio, i Wotan sono sinonimo di qualità: guidati dal particolare timbro vocale del condottiero Vanni daranno vita ad uno show infuocato grazie ai grandi pezzi che verranno estratti da “Carmina Barbarica” ed “Epos”, i due full lenght della band! Die with sword in hand!!

Lineup:
Vanni Ceni – voce
Mario DeGiovanni – chitarra
Sal Oliveri – basso
Lorenzo Giudici – batteria

www.wotanmetal.com
www.myspace.com/wotan1

National Suicide

Play It Loud III, speciale band

Altra band italiana a fare da apripista e altro thrash metal duro e puro, sull’onda di Overkill ed Exodus! Passati con il loro demo su EntrateParallele e recensiti con un voto 10/10 dal nostro Ivan “Ivol” Gaudenzi, i NATIONAL SUICIDE arrivano proprio in questi giorni al debut album per My Graveyard Records, il titolo la dice lunga: “The Old Family Is Still Alive”, ma non fermatevi alla lettura, aprite bene le orecchie e correte a sentire questi ragazzi, incendiari nei loro show che hanno già fatto da spalla a Onslaught e a Napalm Death!

Lineup:
Stefano Mini: voce
Roberto “Bob” Condini: chitarra
Tiz: chitarra
Ivan “Saxon” Andreolli: basso
Emanuele”Ema”: batteria

www.myspace.com/nationalsuicidethrash

Fallen Fuckin Angels

Play It Loud III, speciale band

Vengono dalla Toscana e sono la band di apertura della terza edizione del Play It Loud, ecco a voi i FALLEN FUCKING ANGELS! Formatisi nel 1998 attorno alla figura di Filippo “Butch” Belli la band ha visto militare nelle proprie fila anche Luca “Fils” Cicero, ora voce degli Assedium. Dopo diversi problemi di lineup il terzetto è tornato più carico che mai ed è pronto a riversare addosso al pubblico il suo thrash metal d’annata, fortemente debitore di band storiche come Exciter, Razor e Tankard! Al Play It Loud III si parte subito alla grande!

Lineup:
Filippo “Butch” Belli – batteria/voce
Stefano Giusti – chitarra
Gianluca “Tera” Erra – basso

www.fallenfuckingangels.com
www.myspace.com/fallenfuckingangels

Street Symphonies Records

[pagebreak]

Concorso Play It Loud III

EntrateParallele in collaborazione con My Graveyard Productions mette in palio UN BIGLIETTO OMAGGIO per la terza edizione del Play It Loud, che avrà luogo il 28 febbraio prossimo al Ke Me Meo di Argelato (BO).

IMPORTANTE: il concorso ha una durata estremamente limitata! Scade Martedì 17 febbraio alle ore 17!

Per partecipare basta rispondere alle seguenti domande:

1) Al Play It Loud III i Martiria si esibiranno dal vivo con il loro cantante Rick Anderson: quante volte la band ha suonato dal vivo con lui finora?

a) Mai
b) Soltanto una volta
c) Più di tre volte

2) Questa immagine:

Play It Loud III, speciale band

E’ relativa ad una copertina di un album in uscita in questi giorni. Possiamo dire che la band in questione suonerà al PIL 3 o vi aiutiamo troppo?? A voi indovinare nome della band e titolo dell’album.

Le risposte alle domande vanno indirizzate a entrateparallele@gmail.com !!!
Il vincitore verrà avvisato tramite email e verrà messa online la news con il suo nome e cognome mercoledì 18 febbraio.

In bocca al lupo, ci si vede ad Argelato!

COME ARRIVARE AL KEMEMEO
Ke Me Meo via dell’Industria, 24 – Argelato (Bologna)

COME ARRIVARE IN AUTO

da Bologna: direzione Castel Maggiore, Funo, Argelato; al bivio dopo il mercatone uno girare a sinistra, dopo 600mt all’angolo con il ristorante Il Cuoco svoltare a sinistra, poi seconda a destra.

da Ferrara: direzione Poggio Renatico, San Pietro in Casale, San Giorgio di Piano; al bivio dopo San Giorgio svoltare a destra, a 600mt in prossimitá del ristorante Il Cuoco girare a sinistra, poi seconda a destra.

da Modena: direzione Nonantola, Sant..agata, San Giovanni in Persiceto; immettersi sulla trasversale di pianura e prendere lo svincolo per Argelato, seguire per il centro e all’incrocio con via centese svoltare a destra, passata la cantina sociale all’angolo col ristorante Il Cuoco girare a destra, poi seconda ancora a destra.

uscita A 13: all’incrocio svoltare a destra e seguire per Funo, prendere poi per Argelato e tenere le indicazioni di cui sopra

COME ARRIVARE IN AUTOBUS

uscendo dalla stazione dei treni di Bologna andate a sinistra percorrendo il viale, al primo grande incrocio (Via Indipendenza) vi trovate davanti la Auto Stazione delle Corriere, qui potete prendere la linea blu per Argelato. pullman 97 C (ma ce ne sono anche altri) fermata zona industriale argelato -via centese(davanti al ristorante IL CUOCO)
Prendete la strada laterale al Ristoranre Il Cuoco (direzione zona industriale); la seconda sulla destra è via dell’Industria dove si trova il Ke Me Meo.

ATTENZIONE. PER IL VIAGGIO DI RITORNO (VISTO LA MANCANZA DI BUS) SARA’ ALLESTITO UN SERVIZIO NAVETTA GRATUITO PER RIPORTARE I DEFENDERS IN STAZIONE A BOLOGNA. PARTENZA DAL LOCALE ALLE ORE 02.30

Metal On Metal Records

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.