Slider by IWEBIX

13/03/2009 : Trick Or Treat + Black Wings (Bologna)

Pubblicato il 15/03/2009 da in Live report | 0 commenti


Visualizzazioni post:190

13/03/2009 : Trick Or Treat + Black Wings (Bologna)

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Altra serata di grande metal al Sottotetto di Bologna, dove i Trick or Treat presenteranno il nuovo album “Tin Soldiers”. A fare da spalla alla band di Modena troviamo i Blackwings, giovane gruppo di Ferrara.

Dopo essere arrivati con un quarto d’ora di ritardo rispetto all’orario d’inizio del concerto (21.00), troviamo il Sottotetto chiuso e desolato. Chiediamo informazioni, pensando che il concerto sia stato annullato, ma per fortuna la cosa non è accaduta: le prove delle band sono durate più del dovuto e i ragazzi sono ancora impegnati a cenare!

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Il concerto ha finalmente inizio davanti a poche decine di persone (come spesso accade ultimamente ai concerti metal). Un vero peccato, visto gli enormi sacrifici che fa la Bologna Rock City per organizzare queste serate.
Ma passiamo al lato musicale della situazione. I Blackwings offrono un classico power metal, con chiare influenze dei Gammaray, per lo stile vocale di Diego e per la carica strumentale, con l’aggiunta di velocità e cambi di tempo che ricordano i primi Freedom Call. Il pubblico è un po’ freddo, ma i Blackwings riescono comunque a scuoterlo un po’ con il loro stile ed il loro carisma.

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

“Captive To Lies”, “Hiding The Moon” e “Lord Of The Ashes” sono solo alcune delle canzoni proposte dalla band, la maggior parte estratte dal loro primo lavoro “Sacred Shiver”, che ha ricevuto un riscontro positivo sia dal pubblico che dalle webzine (tra cui EP: http://www.entrateparallele.it/modules/lykos_reviews/index.php?op=r&cat_id=1&rev_id=1370&sort_by ), e con l’aggiunta di un pezzo inedito. L’esecuzione è impeccabile, favorita anche dalla perfetta qualità del suono.
Al termine del concerto, i Blackwings si congedano dal pubblico e si intrattengono con i fan (e un disponibilissimo Diego mi “traduce” la scaletta che ho preso dal palco).

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Giunge poi il tanto atteso momento, l’esibizione dei Trick or Treat, che aprono subito con “Evil Needs Candy Too” e “Time For Us All”, dal loro primo album. Alessandro annuncia poi, con molto rammarico, che purtroppo l’uscita del nuovo album “Tin Soldiers” è stata posticipata e che quindi il nuovo disco non è ancora disponibile per la messa in vendita. Per scusarsi di ciò, la band ha però deciso di vendere “Evil Needs Candy Too” a prezzo ridotto e si raccomanda di affrettarsi ad acquistarlo, anche se l’abbiamo sicuramente scaricato da Emule!

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Lo show procede con un brano inedito, “Loser Song”. Lo stile è quello solito della band: happy metal funambolico ed un ritornello accattivante. Si continua con “Future World”, dove la band torna agli albori, ricordandoci il loro passato da cover band degli Helloween.
Altro brano inedito è la velocissima “Freedom”, seguita dalla hit anni ’80 “Girls Just Wanna Have Fun”. Sul palco è il delirio e la birra ha preso il sopravvento sui ragazzi, veramente carichi e spigliati.

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

C’è tempo anche per un intermezzo, durante il quale il bassista Leo ci delizia con i suoi assoli, proponendoci due classici come “Per Elisa” e la soundtrack di Mario Bros.
Dopo la meritata ovazione per il bassista, il gruppo al completo torna sul palco per un altro inedito, “Paper Dragon”, sicuramente un brano capace di emulare la riuscitissima “Like Donald Duck”, ed un pezzo tratto dal primo album, “Joyfull Sadness”. Si continua con altre due cover, l’immortale “I Want Out”, e… “Robin Hood” di Cristina D’Avena! Il pubblico apprezza e l’esecuzione è magistrale, con Alessandro che per l’occasione cavalca un fiero destriero.

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Il tempo stringe e ai Trick vengono concesse le ultime canzoni, “Tin Soldiers” (completa di intro strumentale) e “Eagle Fly Free”, in un’esibizione da brivido. La band poi ci saluta con la canzone a loro più cara, “Like Donald Duck”, con Ale in versione cartoonesca.
Lo spettacolo si conclude qui. Un grande show, bellissimo e divertente come sempre quando ci si trova al cospetto dei Trick or Treat. Ora dobbiamo solo aspettare l’uscita di “Tin Soldiers”.

Scaletta Black Wings:
Another Sun
Captive to Lies
Hiding the Moon
Fire Tide
Seasons
pezzo inedito
Lord of the Ashes

Scaletta Trick or Treat:
Evil Needs Candy Too
Time for Us All
Loser Song
Future World
Freedom
Girls Just Wanna Have Fun
Assolo di Leo
Paper Dragon
Joyfull Sadness
I Want Out
Robin Hood
Tin Soldiers (I e II)
Eagle Fly Free
Like Donald Duck

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Trick Or Treat + Black Wings, Sottotetto, Bologna

Si ringraziano i Black Wings per la scaletta del concerto e Fabio “Algiz” per il trasporto e la compagnia.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *