Slider by IWEBIX

The Exalted Piledriver – Metal Manifesto (2008)

Pubblicato il 1/04/2009 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Metal Manifesto
Autore: The Exalted Piledriver
Genere: Thrash Metal
Anno: 2008
Voto: 7+

Visualizzazioni post:78

Uno dei gruppi attualmente più brutti (esteticamente parlando) del pianeta metallico ha in realtà nobili ed antiche origini. Correva l’anno 1984 quando furono fondati in Canada i Piledriver, che pubblicarono “Metal Inquisition” nel 1985 e “Stay Ugly” nel 1986, scritto addirittura da David De Feis e Ed Pursino dei Virgin Steele. Da lì in poi più nulla: il gruppo si scioglie ed il solo Gord “PileDriver” Kirchin riforma la band vent’anni dopo, uscendo con un bootleg live e con un demo nel 2005. Le esibizioni live come “cult band” cominciano ad arrivare e non manca l’impatto con il pubblico, sopratutto grazie ai costumi di scena estremamente divertenti: una sorta di Lordi molto più underground. Ora però è tempo di fare sul serio con il primo nuovo full lenght dei The Exalted Piledriver, dal nome che è tutto un programma: “Metal Manifesto”! Divertentissimo fin dalla copertina, che vede il panciuto frontman affondare in un cimitero con il suo “Metal Manifesto” tra le mani, la musica del quartetto è un thrash molto debitore ai Metallica, in particolare per l’impostazione vocale di Gord, con ottimi assoli da parte di Mark “Kinky Pork Cream” Kopernicky (anche i soprannomi sono particolari…) e una divertente ironia di fondo perfino nei titoli: basti leggere “When I Saw Your Face”, “God You’re Stupid II” o “Unsuck My Cock”. I The Exalted Piledriver sono una sorta di Tankard votati allo splatter invece che alla birra, sono divertenti e ci sanno fare. “Metal Manifesto” è un’uscita abbastanza underground specialmente in Italia, dove la band non pare essere ancora particolarmente conosciuta nonostante le partecipazioni al Keep It True e all’Up The Hammers. Per chi avesse la possibilità di presenziare, la band si esibirà al prossimo Headbanger’s Open Air a luglio: potrebbe essere un’ottima occasione per gustarsi il loro terrificante live show!

Tracklist:
01. Bloodbath
02. I Am The One
03. Metal Manifesto
04. The Last Day Of The Weak
05. Volatile
06. When I Saw Your Face
07. Battle Axe
08. God You’re Stupid II
09. Unsuck My Cock
10. The Things I Give
11. Road Pigs

Lineup:
Gord “Piledriver” Kirchin – Vocals
Mark “Kinky Pork Cream” Kopernicky – Guitars
Robert “Lobo Elf Schnort” Tollefson – Bass
Kerry “Glace Frothfritter” Keough – Drums

Sito ufficiale: www.sofa-q.com
Myspace: www.myspace.com/theexaltedpiledriver

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *