Slider by IWEBIX

Inchiuvatu : rara apparizione live 12 giugno

Pubblicato il 20/05/2009 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:57

Il 12 Giugno 2009, per la prima volta in Campania, si esibirà la cult metal band siciliana INCHIUVATU in uno dei rarissimi live che li ha visti protagonisti in questi anni, elemento che ha contribuito a creare un alone di mistero e di culto nei confronti di questa originalissima band e del suo carismatico leader AGGHIASTRU…

“Ricordo solo una band black metal italiana, siciliana, per l’esattezza. Cantava addirittura in dialetto. Avevano delle atmosfere assolutamente uniche, mi venivano i brividi”
Fernando Ribeiro – MOONSPELL – parlando di Addisìu e della Scena Mediterranea

1997 il desiderio, (Addisìu – debut-album). 2000 la vergogna (Viogna – secondo album). 2004 il peccato (Piccatu- terzo album) e in fine nel 2008, la miseria (Miseria – quarto doppio album).

Un viaggio iniziato più di quindici anni fa, nelle viscere dell’animo umano. Inchiodati all’inesplicabile quesito dell’esistenza. Folk, death, black metal, nato in un deserto all’ombra di un fico d’india siculo, dove la terra arsa rivela attraverso i suoi cretti verità andate a male. Tutto questo è INCHIUVATU. Pietra miliare della scena musicale italiana e in particolar modo della Mediterranean Scene.

Ad aprire due ottime band campane: MACHINE OF HATE e PARTENOS PETRAS

Venerdì 12 Giugno 2009
INCHIUVATU
+ Machine of Hate + Partenos Petras
@ Oddly Shed, Caserta
Uscita A1 Caserta Nord

info:
info@delirioagency.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *