Slider by IWEBIX

Stonewall – Eyes Of Fire (2008)

Pubblicato il 26/05/2009 da in Demo | 0 commenti

Titolo: Eyes Of Fire
Autore: Stonewall
Genere: Heavy Metal
Anno: 2008
Voto: 6,5

Visualizzazioni post:106

Una delle cose che più mi piace fare, quando gli impegni me lo permettono, è navigare per la rete alla ricerca di qualche band a me sconosciuta. E’ così che ho scovato gli Stonewall, o meglio, è così che la copertina di “Eyes Of Fire” ha attirato la mia attenzione, spingendomi sulla pagina myspace del gruppo: dal primo ascolto dei brani al successivo contatto con relativa richiesta del demo il passo è stato davvero molto breve. Un minimo di attesa per permettere al solerte Antonio di inviarmi i pezzi e, dopo essermi tuffato in una serie di ripetuti ascolti, eccomi qui, pronto a parlarvi di “Eyes Of Fire”, primo capitolo discografico di questa giovanissima band. Formatisi nel 2006 in provincia di Foggia, gli Stonewall si stabilizzano da subito in una lineup a tre elementi con il batterista Antonio, co-fondatore della band insieme ad Alessandro, a ricoprire anche il ruolo di cantante. E’ molto probabile che i nostri abbiano trascorso buona parte del loro tempo libero a consumare gli album delle metal band che furoreggiavano in Europa nei mitici anni Ottanta: quella che emerge dal demo è una profonda devozione al verbo metallico anglo-tedesco di quel periodo, con l’aggiunta di qualche escursione verso epici territori. Penso sia obbligatorio chiamare in causa gli Iron Maiden, i primissimi Helloween ed i Gamma Ray degli esordi per avere un quadro della proposta dei nostri: chiaro, niente di nuovo, ma i pezzi sono gustosamente efficaci, grazie ad un buon dinamismo ed a melodie altrettanto buone. L’apertura del demo spetta alla maideniana titletrack, brano tagliente spezzato da un break centrale che sfocia in un bell’assolo di chitarra prima di riallinearsi alle sonorità iniziali, seguita dalla veloce “Children Of The Night”, il cui micidiale refrain si impadronirà irrimediabilmente delle vostre menti. Niente male anche “Over The Sky”, brano piuttosto in linea con le sonorità dell’opener “Eyes Of Fire”, mentre la conclusione del demo è affidata alla versione live di “Children Of The Night”. Devo dire che l’esordio degli Stonewall non è esente da pecche, prima su tutte la registrazione casereccia che non rende giustizia ai brani: c’è da lavorare sodo per smussare gli angoli dell’inesperienza, ma in questo senso la giovane età della band gioca a suo favore, e credo che l’eventuale inserimento di una seconda chitarra non sarebbe che di giovamento al sound dei Nostri. La sufficienza ci sta tutta, aggiungo mezzo punto sulla fiducia per le future produzioni degli Stonewall: la prima battaglia non è persa, ci rivediamo sul campo con le armi un po’ più affilate!

Tracklist:
1. Eyes of fire
2. Children of the night
3. Over the sky
4. Children of the night (Live)

Lineup:
Antonio Guerrieri – voce e batteria
Alessandro Lombardo – chitarra
Giuseppe Guerrieri – basso

Pagina MySpace: www.myspace.com/stonewallheavymetal

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *