Slider by IWEBIX

Lo staff di EP : Luca “Rose_Selavy” Driol

Pubblicato il 24/09/2009 da in Speciali | 0 commenti


Visualizzazioni post:581

La redazione di EntrateParallele: Luca Driol

Eccoci con il redattore Luca Driol! Spazio alla prima domanda, raccontaci chi sei, da dove vieni e di cosa ti occupi su EntrateParallele!

Sono un essere umano, vengo da lontano e su EntrateParallele mi occupo principalmente di tutta quella roba che non ascolta nessuno, suonata da gente che spesso muore di fame e stenti.

Da quanto tempo il tuo cammino si è incrociato con quello di EntrateParallele? Come è avvenuto il “primo contatto”?

E’ tutto merito di Zbnighof, il mio amico immaginario (in realtà un oggetto elicoidale in grafite con il quale ogni tanto comunico telepaticamente); lui mi ha suggerito l’esistenza di questo sito che prometteva a tutti i redattori ragazze ninfomani, potere e denaro…

Quali sono i tuoi gruppi preferiti e quali sono stati finora i concerti preferiti?

Ho dei gusti molto particolari e raffinati, diversi dal volgo metallico che infesta queste pagine, infatti ascolto a ripetizione artisti come: D.J. Francesco, Nilla Pizzi, Iva Zanicchi, gli Eiffel 65, Fabri Fibra, Lady Gaga, Paolo Meneguzzi, gli Alunni del Sole e gli Aborym.

Quali sono stati i momenti più belli – relativamente al sito – e le soddisfazioni più grandi da quando sei entrato in EP?

Probabilmente quando sono stato rapito dagli alieni. Saranno state le due di mattina e io, come sempre, stavo lavorando alacremente sui viali di circonvallazione (come Olga): ad un certo punto, nel cielo, è apparso un punto luminoso a forma di scolapiatti e di colore indaco-porpora tendente al lilla acceso. Subito ho pensato ad uno scherzo di Zbighnof, ma presto ho dovuto ammettere di essere giunto in contatto con una popolazione extraterrestre, soprattutto quando le sonde sono entrate in me, perlustrando avidamente ogni mia cavità. E’ stato bellissimo!

E ora un occhio al futuro: quali sono i sogni nel cassetto che nascondi e che vorresti toglierti occupandoti di EP?

A parte la dominazione dell’intero globo terracqueo e la mia imposizione a tutti gli esseri viventi, non ho grandi sogni nel cassetto, nel quale, invece, nascondo le frattaglie delle vergini che ho immolato a Pazuzu.

La redazione di EntrateParallele: Luca Driol

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *