Slider by IWEBIX

Destruction – The Curse Of The Antichrist – Live In Agony (2009)

Pubblicato il 22/10/2009 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Curse Of The Antichrist - Live In Agony
Autore: Destruction
Genere: Thrash Metal
Anno: 2009
Voto: 8

Visualizzazioni post:128

Terzo live per i tedeschi Destruction. Dopo i poco convincenti “Live Without Sense” e “Alive Devastation”, deludenti non tanto per la scaletta, ma per un sound decisamente di scarsa qualità, abbiamo l’opportunità di sentire i thrashers tedeschi in azione al meglio delle loro capacità. “Live In Agony” è una sorta di greatest hits che raccoglie brani dal primo “Infernal Overkill”, targato 1985, all’ultimo “D.e.v.o.l.u.t.i.o.n.”, del 2008. Decisamente al pari del dvd “Live Discharge”, la qualità del suono e la scelta dei brani non deluderà i vecchi ed i nuovi fan. Chi ha già visto i Destruction in azione sa benissimo quanto il trio riesca a coinvolgere il pubblico, dai cori al modo di riproporre dal vivo pezzi vecchi di oltre vent’anni riadattati e riproposti in chiave più pesante e convincente. La forza dei ragazzi di Lorrach è proprio questa: riuscire a trasformare ogni location in un inferno assoluto tra pogo e violenza, nonostante la formazione a tre. La sola chitarra di Mike non sente l’esigenza di un compagno e Schmier alla voce agisce da grande frontman, sovrastando la folla con una voce urlata e padrona di acuti agghiaccianti. Degno sostituto alla batteria, Marc spiazza i suoi predecessori non perdendo mai un colpo, anche tra i suoi cori vocali su “Thrash Till Death”. E allora vedrete che non mancherà nulla in questo doppio live: un classico live del trio tedesco proprio tra le vostre mani, con i brani che hanno fatto la storia del pazzo macellaio e dei suoi impavidi musicisti: da “Curse The Gods” a “Mad Butcher”, da “Thrash Till Death” a “Metal Discharge” a “Soulcollector”, per quanto riguarda il primo disco; da “Cracked Brain” a “Life Without Sense”, da “Antichrist” a “Total Desaster”, finendo con “Bestial Invasion” nel secondo. Se non avete mai assistito ad un’esibizione dei Destruction questo è il miglior modo per farlo; se invece ci siete stati, questo è il miglior modo per riviverlo.

Tracklist:

Disc 1:
01. The Butcher Strikes Back
02. Curse The Gods
03. Nailed To The Cross
04. Mad Butcher
05. The Alliance Of Hellhoundz
06. D.E.V.O.L.U.T.I.O.N
07. Eternal Ban
08. Urge The Greed Of Gain
09. Thrash Till Death
10. Metal Discharge

Disc 2:
01. The Damned
02. Cracked Brain
03. Soulcollector
04. Death Trap
05. Unconscious Ruins
06. Life Without Sense
07. The 7 Deadly Sins
08. Antichrist
09. Reject Emotions
10. Thrash Till Death
11. Total Desaster
12. Bestial Invasion

Lineup:
Schmier – basso e voce
Mike – chitarra
Marc – batteria

Sito ufficiale: www.destruction.de
Myspace: www.myspace.com/destruction
Etichetta AFM Records – www.afm-records.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *