Slider by IWEBIX

Musty Wig – Knowledge Of Another Sun (2009)

Pubblicato il 4/02/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Knowledge Of Another Sun
Autore: Musty Wig
Genere: Elettronica/progressive/rock
Anno: 2009
Voto: 8

Visualizzazioni post:145

La band napoletana è attiva da più di dieci anni, ha prodotto demo, EP, dischi passando dagli esordi dell’harcore/punk fino al cambiamento di questo “Knowledge Of Another Sun”. Nel corso di un decennio ha visto cambiare i componenti del gruppo, oltre che il genere, ma in questo momento i Nostri sono riusciti a trovare delle soluzioni davvero interessanti per la loro creatività.
Disco di ben dodici pezzi composto da altrettanti generi musicali: praticamente impossibile difinire la loro musica. Inserti di black metal, rock, progressive, musica elettronica e ambient. In tutto questo insieme di esperimenti e sensazioni la band riesce a proporre della musica ottima che non pare troppo legata a tecnicismi estremi solo per dimostrare bravura, ma per avvolgere l’ascoltatore. Sia per la prima “The Conjury Of The Silence” che per la seconda “Au Revoir” l’effetto è proprio questo: alternanza di momenti più duri ed heavy con pause dove le sonorità diventano calme ed ipnotiche. Le successive “2012” ed “Evolution” passano tra riff heavy e ritmi sincopati della batteria, accompagnati dalla voce che riesce a passare da momenti melodici ad aggressivi, dimostrandosi uno dei punti forti del disco. Di “Shade-Grown Future” possiamo anche vedere un bel video sul sito della band; il brano è forse il più diretto ed orecchiabile tra quelli del disco. Nonostante siano complicate da digerire al primo ascolto, possiamo dire che “Mirror In A Desert”, “Area 51” e “Majestic-12” sono piene di energia e idee, non annoiano e sono ben costruite. In stile ballad acustica, “Everything Turn To Dust” aggiunge toni dolci e melodia pura a questo disco, con un finale heavy spettacolare, mentre due parole vanno spese per la titletrack “Knowledge Of Another Sun”: brano lungo (oltre dodici minuti) dove tutta l’esperienza e l’esplorazione dei Musty Wig viene utilizzata per condurre l’ascoltatore in un’emozionante avventura sonora. Assolutamente positivo il giudizio per questo disco, ben realizzato e ben prodotto. Un grande coraggio per questa band che onora la musica italiana: realizzare un disco del genere e riuscire a proporlo dimostra una grande capacità compositiva e idee chiare. Non esistono barriere tra generi musicali, stili, idee: esiste solo la musica.

Tracklist:
01. The conjury of the silence
02. Au Revoir
03. 2012
04. Evolution
05. Shade-Grown future
06. Mirror in a desert
07. Area 51
08. Everything turns to dust
09. Project blue book
10. Majestic-12
11. Knowledge of another sun
12. Abductions

Lineup:
Alessio – Chitarra, piano
Alessandro – Voce
Paolo – Chitarra, synth, programming
Mario – Batteria, programming
Ciro – Basso

Sito ufficiale: www.mustywig.net
MySpace: www.myspace.com/mustywig
Etichetta: Black Fading records – www.blackfading.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *