Slider by IWEBIX

Illusion Suite – Final Hour (2009)

Pubblicato il 19/02/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Final Hour
Autore: Illusion Suite
Genere: Power / Prog Metal
Anno: 2009
Voto: 7

Visualizzazioni post:58

Attivi dal 2003, i norvegesi Illusion Suite passano indenni per buona parte del decennio e giungono, come giovani di belle speranze, al loro esordio sulla lunga distanza. Quello che si ha modo di ascoltare non sarà probabilmente il disco della rivoluzione, ma è comunque un ottimo esempio di connubio fra power e prog metal. Gli aspetti positivi da evidenziare sono davvero molti. Cominciamo col dire che, sebbene quattro brani facciano parte di un EP pubblicato nel 2006, non si avverte scarto fra essi e i pezzi più recenti: segno che, molto probabilmente, gli Illusion Suite hanno lavorato subito da musicisti maturi, sapendo perfettamente quale strada intendevano percorrere. Se poi si pensa che uno dei brani più “antichi” è “The Adventures Of Arcan”, vale a dire una grossa fetta di storia della musica (classica, jazz, gothic con voce femminile, metal e fusion) condensata in quindici, inarrestabili minuti, si ottiene un altro tassello del motivo per cui conviene tenere d’occhio questo gruppo.
Un altro aspetto interessante è la capacità di combinare il tono di voce, rabbioso ma a volte trattenuto, di Bill Makatowicz, a riff che possono scivolare agevolmente da un power metal al vetriolo ad un morbido accompagnamento che fa da intermezzo, per tornare ad essere un maestoso tappeto su cui scivolare. In tutto questo, gli strumenti non sbagliano una virgola, ed è soprattutto la sezione ritmica a risultare efficace. Grazie alla precisione di chitarra e basso, sono possibili tutti quei cambi di tempo che contraddistinguono di solito un album progressive, altro elemento che si ritrova a fiumi in ogni brano. Oltre alla già citata “The Adventures Of Arcan”, i momenti meglio riusciti sono l’attraente “Scarlet Skies”, dove anche il basso trova posto per un breve ma essenziale assolo, e “The Passage”, altro pezzo caratterizzato da una grande varietà di stili al suo interno. È probabile che nella loro terra, o nei Paesi vicini, gli Illusion Suite ricevano un’accoglienza migliore di quella che potremmo tributare noi, che subiamo un mercato forse sovraccarico di band tutte uguali fra loro, specie in alcuni generi. Ciò non impedisce, tuttavia, di apprezzare un gruppo che osa lanciarsi lungo sentieri impervi, e arriva al traguardo con sicurezza, magari anche prima di tanti altri campioni con esperienza più lunga.

Lineup:
Bill Makatowicz: voce
Øyvind “Lionheart” Larsen: chitarra
Dag Erik “Deck” Johnsen: basso
Roger Bjørge: batteria
Ketil Ronold: tastiere

Tracklist:
1. The Wire
2. Scarlet Skies
3. The Devil In Your Heart
4. Once We Were Here
5. A Moment To Remember
6. The Passage
7. Pandora’s Box
8. The Adventures Of Arcan
9. A Ghost From The Past

Myspace: www.myspace.com/illusionsuite
Etichetta Limb Music – www.limb-music.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *