Slider by IWEBIX

Frozen Tears – Slaves (2009)

Pubblicato il 24/02/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Slaves
Autore: Frozen Tears
Genere: Heavy Metal
Anno: 2009
Voto: 6

Visualizzazioni post:120

I Frozen Tears sono un gruppo toscano che con questo “Slaves” arriva al traguardo del quinto album in studio, il secondo con My Graveyard Productions dopo “Nights Of Violence” del 2007. Va segnalato come la band abbia dovuto operare ben due cambi di formazione prima di registrare l’album: alla batteria infatti non troviamo più Giovanni Guarnieri ma Emanuele Coli e alla chitarra Lapo Torrini ha lasciato il posto ad Angelo Bonechi.
Il sound del gruppo è un heavy metal classico uscito direttamente dagli anni ’80 e figlio di band quali Accept e Judas Priest su tutti.
Le capacità tecniche del gruppo sono sicuramente eccelse e l’ottimo riffing delle asce di Bonechi e Leonardo Taiti ce lo ricorda per tutta la durata del disco; va sottolineata anche la splendida prova alla voce di Alessio Taiti (fratello di Leonardo).
Il genere proposto non è certo innovativo e infatti non troviamo nessun modernismo o soluzioni fuori genere, ma solo omaggi al metal che fu.
Il disco vive di episodi riusciti come l’opener “Still Alive” e “Strong Enough” (che vede la partecipazione di Simone Mularoni, chitarrista di Empyrios e DGM) ed altri meno; quello però che più traspare da questo lavoro è un songwriting poco convincente ed ispirato: anche dopo molti ascolti, infatti, le canzoni faticano a imprimersi nella memoria dell’ascoltatore e questo sicuramente penalizza il lavoro del gruppo che tecnicamente è ineccepibile.
La produzione non è proprio il massimo come purezza del suono, e da un lavoro targato 2009 ci si potrebbe aspettare di più.
Concludendo questo “Slaves” risulta un discreto album, con qualche buon pezzo e nulla più. Lo consiglierei soltanto ai fan del gruppo, per gli altri sarebbe meglio dare prima un ascolto ai brani che si possono trovare nel myspace della band.

Tracklist:
01. Still Alive
02. Like A Snake
03. Run Fast
04. Strong Enough
05. Unbreakable Chains
06. The March
07. Wild Beasts
08. Blindfold Eyes
09. Day Afteer Day
10. Nec Plus Ultra
11. Distant Voices

Lineup:
Leonardo Taiti – Chitarra
Alessio Taiti – Voce
Angelo Bonechi – Chitarra
Massimiliano Dionigi – Basso
Emanuele Coli – Batteria

Sito ufficiale: www.frozentears.it
Myspace: www.myspace.com/frozentearsitaly
Etichetta My Graveyard Productions: www.mygraveyardproductions.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *