Slider by IWEBIX

Asia – Omega (2010)

Pubblicato il 30/04/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Omega
Autore: Asia
Genere: AOR
Anno: 2010
Voto: 7/8

Visualizzazioni post:160

Penso che gli Asia, in attività dall’81, nonostante i cambi di line up, i litigi, lo scioglimento e la successiva reunion, di veramente orrendo abbiano creato solo le copertine dei propri album. Che poi anche quelle alla fine sono un segno d’identità della band: può infatti capitare che in un negozio di dischi ci si trovi davanti un’orribile copertina e ci si chieda: “Chi cavolo sono questi?”, poi in pochi secondi si realizza: “Ah sì, sono gli Asia!”. Già, perché in quanto a musica, l’intera discografia che ricopre tre decadi è un continuo susseguirsi di ottimi lavori, grandi idee e tanta, ma proprio tanta classe. Nuovamente con la formazione originale che vede in straordinaria forma John Wetton, Steve Howe, Carl Palmer e Geoff Downes, dopo l’incerto “Phoenix” del 2008, album raffinato che peccava forse in originalità, con il nuovo “Omega” il quartetto inglese si riappropria il posto di leader nel panorama AOR mondiale. Già, incredibilmente in questo nuovo lavoro troviamo tanto ottimo rock melodico arricchito da preziosi momenti progressive (di quello settantiano per intenderci), atmosfere quasi new wave e altre pop all’inglese, il tutto fantasticamente impacchettato in un disco piacevole dall’inizio alla fine, privo di brani sottotono e ricco di brillanti momenti come la magica “Holy War”, che ricorda i primi gloriosi lavori della band, alla Toto per intenderci. Fortunatamente troviamo anche episodi di puro e ottimo rock come l’opener “Finger On The Trigger”, aggressiva ed incisiva per dare gas al volume, un pezzo esaltante che precede una delle altre gemme del disco: la magica e romantica “Though My Veins”, mid-tempo ad alto contenuto empatico ed un testo mozzafiato. Ma sono davvero tanti i momenti di spicco di “Omega”, come la celtica (che bello unire queste influenze all’AOR) “There Was A Time”, della quale è impossibile spiegare l’atmosfera e i brividi che scorrono sulla pelle già dalla prima strofa, e “I Believe”, brano che vi farà ballare in casa e saltare nei live. Prodotto brillantemente e masterizzato ad un volume altissimo, “Omega” merita un posto d’onore sugli scaffali degli appassionati del genere e almeno qualche ascolto da parte dei curiosi. Non stravolgerà la vostra passione musicale, ma rimarrà un magico momento di respiro in mezzo alla frenesia di tutti i giorni.

Tracklist:
01. Finger On The Trigger

02. Through My Veins

03. Holy War

04. Ever Yours

05. Listen, Children

06. End Of The World

07. Light The Way
08. Emily

09. I’m Still The Same

10. There Was A Time

11. I Believe

12. Don’t Wanna Lose You Now

Lineup:
John Wetton – lead vocals and bass
Geoff Downes – vocals and keyboards
Steve Howe – guitar and vocals
Carl Palmer – drums

Sito ufficiale: www.originalasia.com
Etichetta Frontiers Records: www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *