Slider by IWEBIX

Capilla Ardiente – Solve Et Coagula (2010)

Pubblicato il 11/05/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Solve Et Coagula
Autore: Capilla Ardiente
Genere: Doom Metal
Anno: 2010
Voto: 6/7

Visualizzazioni post:44

Vengono dal Cile, hanno un nome spagnolo (e fin qui nulla di anomalo), un titolo latino e cantano in inglese: diciamo che i Capilla Ardiente ci spiazzano un po’. Solo due titoli nel loro EP di debutto, legato al doom metal di band come Candlemass e Solitude Aeturnus, con ombre di Black Sabbath fin dalla campana iniziale. I due brani (“Solve” e “Coagula”, divisi a loro volta in due parti) sono due “mattoncini” di circa dodici minuti ciascuno in cui si rincorrono luci ed ombre legate alla non originalità dell’opera, ma anche ad una buona registrazione e ad un’atmosfera che riesce ad essere opprimente e pesante al punto giusto, come si conviene al genere. E’ piacevole la parte iniziale di “Coagula”, che va a scomodare le oscure litanie dei My Dying Bride prima di rituffarsi in riff di matrice più svedese. La voce di Felipe Plaza non regge il confronto con i maestri Lowe e Marcolin, ma il suo lavoro di chitarra è buono ed efficace. La band nella biografia si lamenta della scarsa scena cilena e della ancora più scarsa scena doom, praticamente inesistente e che ha contribuito a deprimerli (sarà per quello che fanno doom?), facendoli optare per la scelta di non suonare mai live. Noi dalla lontana Italia li incitiamo con un voto incoraggiante ed un invito ad ascoltarli.

Tracklist:
1. Solve (part I: Materia Vvlgar, part II: Disolvción)
2. Coagula (part III: Phoenicopervs, part IV: Coagvlación)

Lineup:
Felipe Plaza: Rythm Guitars and Vocals
Claudio Botarro: Bass Guitar

Myspace: www.myspace.com/thesecretsoffire
Etichetta High Roller Records – www.hho-records.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *