Slider by IWEBIX

Black Majesty – In Your Honour (2010)

Pubblicato il 21/07/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: In Your Honour
Autore: Black Majesty
Genere: Power Metal
Anno: 2010
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:67

Ma quanto è bello l’heavy metal? Non lo diciamo solo per la passione che proviamo quando abbiamo a che fare con concerti, recensioni o interviste, ma anche e sopratutto per il lato umano delle persone che incontri, per quelle band che magari vengono da lontano, non sono conosciute ma che a fine concerto ti ringraziano emozionate per i complimenti che vai a fare. Non ce ne vogliano, ma i Black Majesty difficilmente saranno la prossima band a seguire le orme di Iron Maiden e Metallica. Eppure si divertono come matti, vengono dall’Australia ma ricevendo pochi consensi in patria sono spessissimo in Europa e in Giappone per inseguire il loro sogno o semplicemente per divertirsi, togliendosi comunque soddisfazioni non da poco, come una comparsata al Wacken nel 2007 e un contratto di cinque album con Limb Music. Il loro power metal non ha nulla di innovativo, suonano meglio gli Edguy, gli Hammerfall o i Primal Fear senza scomodare Helloween, Stratovarius o Gamma Ray, ma “In Your Honour” non è comunque un cattivo disco, leggermente migliore del suo predecessore “Tomorrowland”, arricchito dalla bella voce di John Cavaliere e anche dalla produzione dell’ex zucca Roland Grapow. Alcuni brani eccellono sugli altri, come l’opener “Far Beyond”, la ballatona “Break These Chains” o la helloweeniana “Further Than Insane”, in un disco che risulta assolutamente in linea con tutte le loro precedenti uscite. Piuttosto semplice, naturalmente, trovare i difetti, con brani fin troppo simili e quella sensazione di “già sentito” facile da riconoscere in questo genere di doppia cassa e ritmi serrati. “In Your Honour” è dedicato espressamente dai Black Majesty ai loro fans, che hanno permesso al gruppo australiano di arrivare fino al quarto album e ricollegandoci al discorso iniziale pensiamo che sia davvero una bella dedica. In fondo è il pensiero che conta, no?

Tracklist:
1. Far beyond
2. God of war
3. Millenium
4. Break these chains
5. Further than insane
6. End of time
7. Wish you well
8. Follow
9. Witching hour

Lineup:
John Cavaliere – voce
Stevie Janevsky – chitarra
Hanny Mohammed – chitarra e Keys
Pavel Konvalinka – batteria

Sito ufficiale: www.blackmajesty.com
Myspace: www.myspace.com/blackmajesty
Etichetta Limb Music – www.limb-music.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *