Slider by IWEBIX

Aeternal Seprium – The Divine Breath Of Our Land (2010)

Pubblicato il 31/08/2010 da in Demo | 0 commenti

Titolo: The Divine Breath Of Our Land
Autore: Aeternal Seprium
Genere: Heavy Metal
Anno: 2010
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:233

Con il loro demo “A Whisper From Shadows…”, gli Aeternal Seprium si erano meritatamente guadagnati un posticino nel mio cuore, compiendo un passo d’esordio davvero convincente. Ora, a distanza di un paio d’anni da quella pubblicazione, con il nuovo “The Divine Breath Of Our Land” torna a garrire al vento il vessillo del Seprio, terra in cui i Nostri affondano fieramente le proprie radici: grazie a questo secondo demo, le belle speranze a suo tempo riposte nella band si trasformano in solide certezze! Ampliata la famiglia con l’ingresso della sei corde di Adriano Colombo – già visto in azione in occasione di una data tenutasi a metà maggio 2009 al fianco di Holy Martyr ed Adramelch – i cinque varesini varcano la soglia degli Ivorytears Music Works dove, in compagnia di Alessandro Del Vecchio (Edge Of Forever, Moonstone Project), vengono eseguite le varie fasi di lavorazione del demo: in termini di resa sonora il prodotto ottenuto è molto buono e rende pienamente giustizia ad una band dalle notevoli qualità tecniche ed esecutive, capace di affinare ed innalzare la qualità di un songwriting piuttosto vario e già di per sé molto valido. Quello contenuto in “The Divine Breath Of Our Land “ è un ispirato heavy metal classico in cui convergono robuste dosi di epiche sonorità, per un risultato finale affascinante, coinvolgente e carico di forti suggestioni. Questo è quanto si può apprezzare sin dall’opener “Solstice Of Burning Souls”, pezzo possente e vivace che mette in gran spolvero l’operato della band ed in particolare la voce pulita ed efficace di Stefano, autore di una grande prova lungo tutto i brani. La successiva “In Sign Of Brenno” colpisce nel segno grazie al suo incedere energico e battagliero, mostrandosi fiera proprio come il condottiero gallo che nel 390 a.C. saccheggiò Roma. L’highlight del demo risponde al titolo di “The Oak And The Cross”, brano avvincente ed irresistibile su cui le caratteristiche musicali degli Aeternal Seprium si fondono alle sonorità di matrice folk generate dal violino di Laura Brancorsini e dall’arpa di Becky Rossi, qui in veste di illustri ospiti ed entrambe in forza ai vicini Furor Gallico, al pari di Davide Cicalese, il cui contributo è udibile sotto forma di azzeccati growl. La degna chiusura di questo lavoro è affidata alla valida “Under Flag Of Seprium”, altro brano potente e trascinante che si assesta sui livelli qualitativi dei primi due pezzi. Solido, interessante e di grande valore, “The Divine Breath Of Our Land” dimostra come gli Aeternal Seprium abbiano saputo crescere in fretta e bene: questo demo rappresenta sicuramente un bel biglietto da visita, nella speranza che nel frattempo qualche etichetta decida di dare a questi ragazzi la fiducia che meritano. Per quanto riguarda noi appassionati, qualche cosa di importante per supportare gli Aeternal Seprium possiamo già farla: acquistare “The Divine Breath Of Our Land”, sono soldi ben spesi!

Tracklist:
1. Solstice Of Burning Souls
2. In Sign Of Brenno
3. The Oak And The Cross
4. Under Flag Of Seprium

Lineup:
Stefano Silvestrini – voce
Leonardo Filace – chitarra
Adriano Colombo – chitarra
Santino Talarico – basso
Matteo Tommasini – batteria

MySpace: www.myspace.com/aeternalseprium

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *