Slider by IWEBIX

Shadow Gallery – Digital Ghosts (2010)

Pubblicato il 20/10/2010 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Digital Ghosts
Autore: Shadow Gallery
Genere: Progressive Metal
Anno: 2010
Voto: 8.5

Visualizzazioni post:91

Primo album per gli Shadow Gallery nell’era post-Baker (stroncato da un infarto qualche anno fa) ed ennesima conferma della loro bravura. Arriva dietro il microfono Brian Ashland e la band riprende a suonare (e decide di partire in tour mondiale), il risultato sono questi sette pezzi e qualche bonus presente nell’edizione europea.
Questo è quello che si dice un prodotto complicato, fatto di brani tutt’altro che semplici e con soluzioni tecniche compositive di alto livello; ma la caratterista importante è che allo stesso tempo i brani rimbalzano nella testa e ci si ritrova a canticchiare i ritornelli in fretta. Il difficile di questo disco è quasi nascosto dalle melodie semplici ed efficaci che da sempre la band ha creato. Dietro l’apparente semplicità ci sono tonnellate di doppi cori, passaggi di chitarra, assoli, ritmiche che rendono l’ascolto sempre nuovo: prima di capire ed interpretare tutto ci vuole del tempo, ma viene proprio voglia di ascoltare e riascoltare questi brani.
Quasi impossibile capire chi sta suonando cosa (a meno di vederli dal vivo) visto che tutta la band ha la capacità di suonare egregiamente due o tre strumenti. Fin dalla prima “With Honor” rimarrete affascinati e coinvolti nei cori caldi e corposi, con “Venom” salterete sul divano grazie alla sua aggressività. La parte più metal del gruppo viene fuori qui come in “Strong”, uno dei pezzi migliori dell’album con l’”aiuto” dietro al microfono di un tal Ralf Scheepers. Il soft iniziale di “Pain” è solo un’impressione, visto che il pezzo si fa imprevedibile con il passare dei minuti. “Digital Ghost” racchiude tutta l’essenza del progressive di questa band, intrecci musicali che spaziano oltre i generi, semplicemente Musica. Le bonus inoltre aggiungono un tocco di malinconia, facendo riascoltare la voce di Mike.
Grazie anche ad una registrazione e ad una qualità sopra la norma, il disco merita un voto molto alto. Ascolto dopo ascolto, questo lavoro è un’ulteriore conferma. Il percorso degli Shadow Gallery riparte da qui, sperando di poter godere di questa musica per ancora molto tempo.

Tracklist:
01. With Honor
02. Venom
03. Pain
04. Gold Dust
05. Strong
06. Digital Ghost
07. Haunted

Bonus tracks:
08. Two Shadows
09. Gold Dust
10. In Your Window
11. World Of Fantasy

Lineup:
Carl Cadden-James – Basso, voce
Brendt Allman – Chitarra, basso, tastiera, voce
Gary Wehrkamp – Chitarra, basso, tastiera, voce, batteria
Brian Ashland – Voce, chitarra

Sito Ufficiale: www.shadowgallery.com
MySpace: www.myspace.com/officialshadowgallery
Etichetta Inside Out – www.insideout.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *