Slider by IWEBIX

David Readman – David Readman (2007)

Pubblicato il 1/01/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: David Readman
Autore: David Readman
Genere: A.O.R.
Anno: 2007
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:109

Una piacevole sorpresa quella di David Readman, singer dei tedeschi Pink Cream 69, che porta sul mercato un disco solista fresco e pompato al punto giusto per far sobbalzare dalla sedia tutti gli amanti dell’AOR. Il genere si distrae in vie più melodiche rispetto a quello prediletto dai Cream e i nomi di Tommy Denander (ormai dovunque!) e Gunter Verno sono due garanzie che perfezionano a dovere l’ottimo lavoro che Readman (cantante e chitarrista) ha compiuto. Un notevole songwriting quindi, a tratti brillante e in altri punti ripetitivo, riesce a colpire immediatamente con l’opener “Without You”, estremamente melodica, e la successiva (arrabbiatissima) “Evil Combination”, un brano da combattimento che smuove le acque prima delle successive song, più calme, tranquille, quasi banali. Notevole “Take This Tears” e, a metà album, la stellare “Prisoner Of Shane”, una delle song più aggressive e musicalmente vincenti. Il finale è melodia pura che si estende con le bellissime “New Messia”, “Over The Ocean” e “Love In Vain”, efficacissime dal punto di vista empatico. Sotto l’aspetto strumentale non c’è che dire: la tracklist è perfetta! Arrangiamenti sofisticati e parti soliste entusiasmanti, il tutto amalgamato dalla voce di un singer dalle indiscutibili doti; non si potrebbe chiedere nulla di più. A parole non ci sarebbe altro da aggiungere, se non che questo primo capitolo solista di un cantante ricco di gusto e talento è una delle uscite AOR più brillanti di questo autunno: un album che non deluderà i fan del singer inglese e non dispiacerà di certo agli amanti del genere. L’unica pecca è la stessa di tutti gli artisti AOR più recenti: la mancanza di qualche brano che possa sfondare ogni barriera, ma ormai abbiamo fatto l’abitudine a questa “caratteristica” del rock melodico di oggi, quindi godiamoci questo lavoro per quello che è: anche se non passerà alla storia, resta comunque un album in grado di regalare emozioni.
Un disco che può contare su ottime songs, musicisti eccellenti e una discreta produzione rimane, a tutti gli effetti, qualcosa che merita l’ascolto e che procura piacere alle nostre orecchie. Consigliato!

Tracklist
01. Without You
02. Evil Combination
03. Take These Tears
04. Don’t Let It Slip Away
05. No Peace For The Wicked
06. Long Way To Heaven
07. Wind In The City
08. Gentle Touch
09. Prisoner Of Shame
10. New Messia
11. Over The Ocean
12. Love In Vain

Lineup:
David Readman – vocals, guitar, keyboards
Paul Logue – bass
Alex Beyrodt – guitar
Gerald Sänger – guitar
Tommy Denander – guitar

Siti utili: www.readman.pandomas.de
Disco distribuito in Italia da Frontiers: www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *