Slider by IWEBIX

Nile – Ithyphallic (2007)

Pubblicato il 6/01/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Ithyphallic
Autore: Nile
Genere: Death Metal
Anno: 2007
Voto: 8

Visualizzazioni post:157

Approdato alla colossale Nuclear Blast, il trio greco-statunitense leader nell’ambito Death Metal moderno Nile, si pone nuovamente di fronte a tutto con questo immenso album dall’ambiguo titolo “Ithyphallic”. Ovviamente il discorso intrapreso da Sanders e soci non cambia di molto rispetto ai precedenti ottimi lavori, ma introduce come di consueto alcune migliorie, particolari da scoprire, condite ottimamente nel contesto brutal death, tipico della band.
La produzione, affidata al noto Neil Kernon, a dir la verità non eccede in pomposità degne di nota, lasciando i suoni non sempre ben riconoscibili, soprattutto per quanto riguarda il basso (suonato dallo stesso Dallas), ma riesce comunque a far uscire tutta la violenza della musica dei Nile. “As He Creates, So He Destroy” può essere un perfetto anthem in sede live visto il suo incedere marziale e brutale nel finale, mentre “Papyrus…” (il titolo più lungo per una canzone metal dopo quelle dei Bal Sagoth!!) risulta il brano migliore dell’intero album.
L’atmosfera si fa man mano sempre lugubre ma più epica, con gli strumenti tipici della cultura egiziana associati a parti più sinfoniche in brevi intro o outro che intermezzano il death metal complicato e senza fronzoli.
George Kollias dietro le pelli risulta ormai uno dei migliori drummer in ambito metal estremo (e non solo) lanciandosi in tecnicismi impossibili a velocità ancora più impossibili (si parla di 250 bpm per chi è competente!). Davvero un punto aggiunto ad una band realmente ottima. Sanders e Dallas si alternano in gutturali vocals osannanti la cultura dell’antico Egitto. Alcuni dei testi, come la stessa “Papyrus”, sono tratti dal libro dei morti egiziano mentre altri sono arrangiati su svariati testi della stessa cultura.
Inutile dilungarsi in un track by track di un album così complesso e atmosferico. Va sentito nella sua interezza lasciandosi avvolgere dalla sabbia del deserto e devastare dalla brutalità dei Nile. Una certezza ancora confermata e band caldamente consigliata dal vivo.

Tracklist:
01. What Can Be Safely Written
02. As He Creates So He Destroys
03. Ithyphallic
04. Papyrus Containing The Spell To Preserve Its Possessor
Against Attacks From He Who Is In The Water
05. Eat Of The Dead
06. Laying Fire Upon Apep
07. The Essential Salts
08. The Infinity Of Stone
09. The Language Of The Shadows
10. Even The Gods Must Die

Lineup:
Karl Sanders: Guitars, Vocals
Dallas Toler-Wade: Guitars, Vocals
George Kollias: Drums

Sito ufficiale: http://www.nile-catacombs.net/index2.htm
Album distribuito in Italia da Audioglobe – www.audioglobe.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *