Slider by IWEBIX

Tankard – Vol(l)ume 14 (2010)

Pubblicato il 6/01/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Vol(l)ume 14
Autore: Tankard
Genere: Thrash Metal
Anno: 2010
Voto: 9

Visualizzazioni post:210

Semplicemente geniali! Raramente i Tankard sbagliano un colpo e, in ogni disco, riescono a sorprendere con sempre maggior padronanza di tecniche e suoni, così come con testi sempre più divertenti e controversi, con un unico e inequivocabile argomento: la birra. “Vol(l)ume 14” è infatti il titolo del disco che, come già in passato, fa riferimento all’allegra bevanda adorata dai tedeschi (e non solo). Una cassa con il logo della band di Francoforte e 14 bottiglie di birra rappresentano infatti la cover del quattordicesimo lavoro dei Tankard. La classica etichetta “Parental Advisory” è stata leggermente variata in “Alchoolic Contents” al posto del consueto “Explicit Contents”! Bisogna cogliere tutte queste curiosità e i giochi di parole che i Tankard nascondono tra titoli e copertine (come la traccia “Beck’s In The City” che gioca allegramente con l’inglese “back’s” che avrebbe cambiato totalmente il significato della frase). Ma i Tankard non sono solo giochetti e scherzi birrosi; sono anche thrash. Tantissimo thrash tedesco, veloce e incredibilmente aggressivo, con riff taglienti e assoli melodici e graffianti del nostro unico chitarrista Andreas Gutjahr. Il corpulento Gerre accompagna da sempre le allegre scorribande della band, con la sua voce sporca e ironica e con un’intonazione tutta sua che da il marchio di fabbrica ad una band che ha dato sempre veramente tanto al thrash metal e l’ha sempre fatto con umiltà. Le sonorità del disco si avvicinano molto a “Beast of Bourbon” uscito nel 2004, ma non è un disco tra tanti. E’ una vera e propria garanzia. Ogni album dei Tankard lo è, e rispecchia la passione e la professionalità di una band che per anni ha fornito il meglio di sé, senza elemosinare nulla in cambio. Ah, se tutti i gruppi fossero come i Tankard…

Tracklist:
01. Time Warp
02. Rules For Fools
03. Fat Snatchers (The Hippo Effect)
04. Black Plague (BP)
05. Somewhere In Nowhere
06. The Agency
07. Brain Piercing Of Death
08. Beck’s In The City
09. Condemnation
10. Weekend Warriors

Lineup:
Andreas Geremia – voce
Andreas Gutjahr – chitarra
Frank Thorwarth – basso
Olaf Zissel – batteria

Sito ufficiale: www.tankard.info
Myspace: www.myspace.com/tankardfrankfurt

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *