Slider by IWEBIX

Dark Lunacy : venerdì 18 live a Roma

Pubblicato il 16/03/2011 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:42

18/03/2011

@ INIT. CLUB

Via della Stazione Tuscolana, 133

00182 Roma

Apertura: 21:30

Inizio Concerti: 22:00
Ingresso: 10€
Info: info@alproduzioni.com

DARK LUNACY
www.myspace.com/darklunacy

LAHMIA
www.myspace.com/lahmia

INIT. CLUB
www.initroma.com

-IL RITORNO DISCOGRAFICO DEI DARK LUNACY-

Dopo quasi 5 anni di silenzio tornano, da Parma, i DARK LUNACY noti e originali esponente del “Dramatic Death Metal” e lo fanno con un’opera unica; un concept album ispirato alla memoria dei defunti.
Il nuovo album a livello tecnico sarà meno marziale, più cadenzato e con atmosfere più cupe. Weaver Of Forgotten sarà anche un viaggio, o meglio, una preghiera costante in ricordo dei nostri cari.
Non sarà assolutamente un album gotico, lugubre, macabro ma un lavoro sicuramente intimo, personale e, perchè no, commovente; le persone che hanno fatto parte della nostra vita ed ora che non sono più tra noi ci mancano terribilmente. Troppo impegnati a sopravvivere non abbiamo tempo di ricordarle come meritano, quando però si è soli con se stessi e si vorrebbe qualcuno al nostro fianco disposto ad ascoltare i pensieri più intimi, ecco l’incedere del ricordo… quasi un immagine, una brezza che ti sfiora il viso e che nonostante sia eterea, impalpabile, ci dà conforto.
Un album introspettivo, un album maturo, un lavoro grande per i grandi DARK LUNACY che sono ritornati per non lasciarci più soli…

La nuova formazione:
Mike Lunacy – voce –
Daniele Galassi – chitarra – (Infernal Poetry)
Andy Marchini – basso – (Sadist)
Claudio Cinquegrana – chitarra –
Alessandro Vagnoni – batteria – (Infernal Poetry)

-LAHMIA: RITORNO AI LIVE DOPO QUASI UN ANNO-
la band romana torna live dopo un anno dedicato in gran parte alla produzione del disco terminato da poco sotto la guida degli Outer Sound Studios. Dal vivo ascolterete brani inediti.

Giuseppe Orlando, batterista dei Novembre, sarà ospite dei Lahmia per questo live. La sostituzione temporanea si è resa necessaria a causa di un problema ai tendini del polso del batterista di “ruolo” dei Lahmia.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *