Slider by IWEBIX

Suffer In Silence – Brutal Realities (2010)

Pubblicato il 24/07/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Brutal Realities
Autore: Suffer In Silence
Genere: Melodic Death Metal
Anno: 2010
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:79

I Suffer In Silence arrivano al debutto dopo tanti anni di prove, cambi di lineup e grandi difficoltà, tenuti insieme dalla determinazione del loro frontman Patrick. Accasati presso la valida SG Records, il quartetto riminese ci offre in “Brutal Realities” un concentrato di death metal classico, swedish metal e qualche accenno di thrash che nel complesso risultano ben amalgamati e portano sicuramente ad una piena promozione con ulteriori margini di miglioramento futuri.
“Perceptions” è un intro fin troppo lento per la furia sonora che si scatenerà di lì a poco e difatti “Absurd Humanity” fa subito sul serio, con un death melodico abbastanza classico anche se ciò a cui si fa riferimento nel disco è più vicino agli At The Gates rispetto ai più morbidi Dark Tranquillity, In Flames e Soilwork. La successiva “The Brutal Realities (Of Life)” è ancora più estrema con diverse influenze, una batteria incessante e una buona dimostrazione di tecnica. A giudicare dai titoli i Suffer In SIlence non hanno molta fiducia nell’umanità e tocca a “All The Evil Of The World” accelerare con un growl in sottofondo e un intermezzo strumentale ben riuscito. La voce in growl e la velocità sono le protagoniste anche di “Killer Thoughts”, più vicino al death metal classico con i suoi tecnicismi. In “Lament” si rallenta il ritmo, ma solo per pochi secondi prima di un momento thrash che lascia poi spazio ad una seconda parte del brano più veloce. Dopo queste mazzate urge riprendere fiato e “Without Gods” pare messa lì apposta, con un’atmosfera che introduce un brano più lento degli altri e meno estremo. Ma non facciamoci troppe illusioni, si parla sempre di death metal ed eccolo lì, feroce come non mai nella corta e tiratissima “Eatshit!”. In “Delete” c’è la summa del sound dei Suffer In Silence, partendo da un inizio di death melodico che sviluppa pian piano la sua aggressività con variazioni e cambi di tempo. A conclusione dell’album c’è “Suffering In Silence”, un outro strumentale che chiude l’album in maniera tranquilla e malinconica, con un’umanità probabilmente destinata ad una sofferenza silenziosa.
“Brutal Realities” è quindi un buon debutto, forse un po’ corto (mezz’ora circa) e con un sound che appare troppo compresso, ma c’è da dire che l’ascolto è avvenuto tramite mp3 e ad essi si può imputare questa sensazione. Quindi avanti così, sperando che la lineup tenga duro e che arrivino finalmente le soddisfazioni.

Tracklist:
1. Perceptions
2. Absurd Humanity
3. The Brutal Realities (Of Life)
4. All The Evil Of The World
5. Killer Thoughts
6. Lament
7. Without Gods
8. Eatshit!
9. Delete
10. Suffering In Silence

Lineup:
Patrick – Vocals/Rythm, lead, classic and acoustic guitar
Cristian – Rythm and lead guitar/Programming
Alek – Bass
CiKo – Drums

Myspace: www.myspace.com/suffersilence
Etichetta SG Records – www.sgrecords.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *