Slider by IWEBIX

Skálmöld – Baldur (2011)

Pubblicato il 2/08/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Baldur
Autore: Skálmöld
Genere: Viking Metal
Anno: 2011
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:230

“Baldur” è l’album di debutto della band islandese Skálmöld, una delle grandi promesse targate 2011 per il mondo del viking metal. L’album, uscito prima in Islanda e successivamente in tutto il mondo dopo la firma del contratto con la Napalm Record, verte su un concept molto interessante e prettamente in linea con la tradizione culturale nordica, ovvero il racconto del leggendario vichingo Baldur, rivisitato in una chiave piuttosto oscura, ma che non manca di conciliarsi con le influenze folk, tipiche del genere.
“Baldur” inizia con “Heima”, un’apertura davvero particolare, giocata sul tono delle canzoni popolari, che come un’introduzione agli epici racconti apre le porte del concept che prosegue con “Árás”, in cui la band tira fuori le unghie dimostrando la sua bravura nel fuoriuscire dalle tipiche linee viking, scurendo il sound anche grazie al profondo timbro del cantante ed ai virtuosismi di chitarra, davvero ben inseriti.
Tra le altre track degne di nota non si può non citare “För”, incalzante e coinvolgente, cupa ma dalle ritmiche folk e con qualche aggancio sinfonico ben studiato, oppure “Hefnd”, dai riff davvero catchy e dall’atmosfera tipicamente islandese.
Chiudono il pregevole lavoro la versione editata di “Kvaðning”, la settima traccia dell’album, ma ancor prima la title track, “Baldur”, un vero e proprio inno, che racchiude al suo interno un buon lavoro di collegamento di passaggi in puro stile viking insieme ad altri più celtic-folk, senza venir meno ad emozionanti fraseggi di chitarra.
Sicuramente “Baldur” merita l’attenzione degli amanti del genere ma anche dei profani, in quanto riesce a conciliare il classico con il nuovo, in un connubio davvero interessante e forse adatto ad un più ampio range di ascoltatori; in definitiva un album davvero consigliato dalle fredde terre del Nord, che non smettono mai di sfornare promettenti metal band.

Tracklist:
01. Heima
02. Árás
03. Sorg
04. Upprisa
05. För
06. Draumur
07. Kvaðning
08. Hefnd
09. Dauði
10. Valhöll
11. Baldur
12. Kvaðning (Edit)

Lineup
Gunnar Ben : Keyboard
Jón Geir Jóhannsson : Drums
Snæbjörn Ragnarsson : Bass
Þráinn Árni Baldvinsson : Guitar
Björgvin Sigurðsson : Vocals, Guitar
Baldur Ragnarsson : Guitar

MySpace: www.myspace.com/skalmold
Etichetta Napalm Records – www.napalmrecords.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *