Slider by IWEBIX

Einherjer – Norrøn (2011)

Pubblicato il 15/12/2011 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Norrøn
Autore: Einherjer
Genere: Viking Metal
Anno: 2011
Voto: 7

Visualizzazioni post:127

Attivi dal lontano 1993 e decisamente produttivi dal punto di vista della composizione, i norvegesi Einherjer racchiudono nella loro discografia tutti i capisaldi che compongono il più classico del viking metal, dalle origini alle derivazioni attuali: da “Dragons Of The North” del 1996, passando per l’EP “Far Far North” del 1997, ”Odins Owns Ye All” del 1998 fino a “Norwegian Native Art” del 2000 si può immediatamente notare la “nordicità” che caratterizza lo stile del gruppo.
Questo “NorrØn”, il primo disco dopo lo split e la reunion nel 2008, non si discosta da questi canoni stilistici, anche se con qualche piccola eccezione. Una bellissima copertina, su cui campeggia uno spoglio albero stilizzato fuso con forme umane e ai piedi un corvo, onnipresente nella mitologia nordica, ci introduce alla prima traccia, “Kraft”. Sì, può sembrare per un attimo di aver sbagliato ad inserire il disco nel lettore: perchè come intro c’è la voce di Frode fortemente effettata su un riff di chitarra e basso alternati che starebbe bene forse su un disco industrial, ma qui proprio no! Un inizio da giudicare decisamente sottotono, e una traccia decisamente troppo mista e lenta penalizzata anche dalla lunghezza, più di dieci minuti. Si prosegue con “Naglfar” che sarebbe stata una scelta decisamente più saggia come traccia d’apertura, molto più d’impatto e molto più calzante con il viking professato dei norvegesi, e un qualche “Oh” in coro che è sempre benvenuto. Con “Alu Alu Laukar”, cover del gruppo Ym-stammen, ci si trova davanti ad una canzone decisamente differente, ma ben riuscita. “Varden Brenne” sale di livello: il tempo cadenzato e i cori pressanti la rendono decisamente più gustosa delle tracce precedenti, ma purtroppo presenta un’unica pecca, due assoli inutili verso la fine del pezzo, ma che più inutili e fastidiosi non si può!!! Uno sfoggio di tecnicismo decisamente fuori luogo, soprattutto considerato che invece l’assolo finale è molto, molto più bello e calzante. “Malmting” è la traccia che più delle altre ha ancora all’interno qualche sfuriata più vicina al viking-black metal delle origini, con forti contaminazioni folk. “Balladen Om Bifrost” è una vera e propria ballata cantata in norvegese, un inno al signore del Nord, un tributo all’unico e immortale Quorthon. Il pezzo è molto atmosferico e davvero molto, molto affascinante, con le linee di chitarra che intessono una splendida armonia con la voce e i cori. Davvero una degna chiusura per questo disco!
Nel complesso “NorrØn” si presenta come un album seriamente intenzionato a ripercorrere le orme dei suoi predecessori aggiungendo qualcosa in più, però perde qualcos’altro, decisamente più importante: la carica!!!
L’intero disco risulta eccessivamente spento e la parte iniziale tarda tanto ad ingranare. Purtroppo questo pesa molto sulla valutazione del disco: se da una parte il lavoro risulta essere ben curato e prodotto, dall’altra un minimo di aggressività in più non avrebbe certo guastato.

Tracklist:
01. Norrøn Kraft
02. Naglfar
03. Alu Alu Laukar
04. Varden Brenne
05. Malmting
06. Balladen Om Bifrost

Lineup:
Frode Glesnes – voce, chitarra, basso
Gerhard Storesund – batteria, synth e effetti
Aksel Herløe – chitarra e basso

Sito ufficiale: www.einherjer.com
Myspace: www.myspace.com/einherjermusic
Etichetta Indie Recordings – www.indierec.net

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *