Slider by IWEBIX

Teodasia – Upwards (2012)

Pubblicato il 19/04/2012 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Upwards
Autore: Teodasia
Genere: Symphonic Metal
Anno: 2012
Voto: 7

Visualizzazioni post:77

Quello dei Teodasia è un debutto che si attendeva da tempo nella scena italiana: pronti a seguire la scia degli Elvenking come sonorità annunciate, preceduti da un’intensa campagna promozionale e con Fabio Lione dei Rhapsody come ospite in “Lost Words Of Forgiveness”. Tutti questi ingredienti ci hanno fatto attendere “Upwards” come un debutto portatore di belle notizie che in parte si sono rivelate esatte. La band veneta, guidata dalla voce femminile di Priscilla Fiazza e dalle composizioni create dal batterista Francesco Gozzo, ci propone un heavy metal sinfonico e molto etereo, tinto di varie parti progressive che però penalizzano l’album rendendolo meno immediato del previsto.
Chi si aspettava (come il sottoscritto) delle composizioni corpose, dinamiche e orecchiabili viene sviato dalle musiche della band, dato che i Teodasia percorrono vie più intricate, molto atmosferiche e sognanti, con le tastiere sempre in primo piano e con Priscilla sempre sugli scudi. L’aggressività è messa da parte in favore della ricerca di un sound molto “fantasy”, suadente e vario. La produzione ottima e la cura messa in ogni singolo strumento accrescono ancora di più l’idea dell’impegno profuso dalla band per confezionare un prodotto che cerca sin dall’inizio una propria personalità. “Upwards” è un debut album sicuramente positivo, da ascoltare più volte per riuscire ad entrare nel magico mondo dei Teodasia.

Tracklist:
1. Intro – Spection
2. Temptress
3. Revelations
4. Lost Worlds of Forgiveness
5. Close Call
6. Clarion Call
7. A Powerful Life
8. Hollow Earth
9. Aurora
10. Pandora’s Knight
11. Eulogy
12. My Minotaur

Lineup:
Priscilla Fiazza: Voce
Fabio Compagno: Chitarra
Nicola Falsone: Basso
Francesco Gozzo: Batteria

Sito ufficiale: www.teodasia.com
Myspace: www.myspace.com/teodasia
Etichetta Red Pony Records – www.redponyrec.net

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *