Slider by IWEBIX

Steel Assassin – WW II : Metal Of Honor (2012)

Pubblicato il 4/06/2012 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: WW II : Metal Of Honor
Autore: Steel Assassin
Genere: Heavy Metal
Anno: 2012
Voto: 7

Visualizzazioni post:88

Finalmente giunge tra le mie grinfie il nuovo lavoro degli Steel Assassin, nome noto agli appassionati delle sonorità classiche provenienti da oltreoceano e trattato anche sulle pagine cartacee della fanzine redatta per lo Steel Fest. Attivi negli Eighties – dal 1980 come cover band e solo tre anni dopo con il monicker che conosciamo – i Nostri sono risorti nel 2005 ed hanno pubblicato due anni più tardi il loro primo full lenght, l’eccellente “War Of The Eight Saints”, un album il cui valore giustifica ampiamente la scalpitante curiosità con cui ho atteso “WW II : Metal Of Honor”! Immesso sul mercato in CD e vinile in tiratura limitata a cinquecento copie (centocinquanta in nero e trecentocinquanta in color oro), questo secondo capitolo discografico rinnova il sodalizio con la teutonica High Roller Records, label che degli Steel Assassin ha stampato, nel recente passato, la raccolta celebrativa “In Hellfire Forged” (2009, contenente alcuni classici ri-registrati ed un paio di chicche) ed il singolo “CA-35” ad inizio 2011. Il nuovissimo “WW II : Metal Of Honor” si basa sulla formula del concept album ed affronta tematiche relative ad episodi legati alla Seconda Guerra Mondiale, materia di grande interesse per Kevin Curran, chitarrista ed autore unico di tutti i testi. La direzione musicale percorsa dagli Steel Assassin è rimasta pressochè inalterata: la band del Massachusetts si produce in un rovente US heavy metal, energico, massiccio e melodico, supportato da una produzione che dona al disco un sound al passo con i tempi, complessivamente adatto per non scontentare i fans di vecchia data né quelli di più fresca acquisizione. Vocals ruvide e potenti, il brillante apporto delle due chitarre – che si fanno apprezzare tanto sugli assoli taglienti quanto sui solidi riffs – ed un comparto ritmico grintoso e vivace convergono in un lavoro la cui tracklist contiene un paio di brani ottimi, ossia la lunga e variegata “Normandy Angels” e la micidiale “Guadalcanal”, e diversi pezzi di buonissima fattura, tra cui la veloce “Blitzkrieg Demons” e la successiva “The Iron Saint”, e purtroppo c’è anche qualche momento non particolarmente efficace, dove per mantenere alta l’attenzione è servito un po’ più di impegno. Da segnalare, in chiusura all’album, una bella rilettura di “Red Sector A” dei Rush. In generale, la sensazione che mi è rimasta è che, per quanto si lasci ascoltare piacevolmente, “WW II : Metal Of Honor” non emana lo stesso sfavillante fascino del suo predecessore, pur offrendo un heavy metal a stelle e strisce di pregevole qualità: un buon disco, superiore a migliaia di altri album dello stesso genere ma leggermente indietro rispetto a quei pochi che hanno gli attributi per far parte di un’elite d’eccellenza. In ogni caso, per chi si nutre di tali sonorità, con gli Steel Assassin ed il loro “WW II : Metal Of Honor” si va sul sicuro.

Tracklist:
1. God Save London
2. Blitzkrieg Demons
3. The Iron Saint
4. Four Stars Of Hell
5. Bastogne
6. Guadalcanal
7. The Wolfpack
8. Normandy Angels
9. Red Sector A

Line-up:
John Falzone – voce
Mike Mooney – chitarra
Kevin Curran – chitarra
Phil Grasso – basso
Greg Michalowski – batteria

MySpace: www.myspace.com/steelassassin
Etichetta High Roller Records – www.hho-records.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *