Slider by IWEBIX

Vicious Rumors – Digital Dictator (1988)

Pubblicato il 11/06/2012 da in Classici | 0 commenti

Titolo: Digital Dictator
Autore: Vicious Rumors
Genere: Heavy Metal
Anno: 1988
Voto: 9

Visualizzazioni post:413

I Vicious Rumors, tra le poche metal band statunitensi a poter vantare una buona continuità discografica, nascono nel 1979 ad opera di Geoff Thorpe nel territorio della Bay Area ma arrivano all’esordio discografico solo nel 1985 con “Soldiers Of The Night”, prova ancora incerta che può però contare sulle capacità tecniche del chitarrista Vinnie Moore.
Tre anni dopo, persi Moore e il cantante Gary St. Pierre, la band, saldamente nelle mani di Thorpe, recupera il valente cantante Carl Albert (già con Ruffians e Villain), Mark McGee alla sei corde e dà vita al capolavoro.
Eviteremo un inutile track by track, ma è impossibile rimanere fermi con ciò che succede dopo la marziale introduzione di “Replicant”, perché la title-track è una song perfetta da ogni angolazione, epica e coinvolgente, la terremotante “Minute To Kill” e la più catchy “Condemned” sono tra i pezzi più dannatamente riusciti di tutto il metal a stelle e strisce e “Towns Of Fire” ha un refrain che vi ritroverete subito stampato in testa.
Qui non ci sono riempitivi, c’è solo spazio per musica ad alto voltaggio, fiera e potente, da cui si elevano le graffianti chitarre di Thorpe e McGee (entrambi ottimi solisti) e l’eccellente ugola di Albert, cantante scomparso troppo prematuramente e una volta conclusa “Out Of The Shadows” vi ritroverete ad ascoltare questo album altre innumerevoli volte, perché la classe non è acqua!

Tracklist:
1. Replicant
2. Digital Dictator
3. Minute To Kill
4. Towns On Fire
5. Lady Took A Chance
6. Worlds And Machines
7. The Crest
8. R.L.H.
9. Condemned
10. Out Of The Shadows

Lineup:
Carl Albert: vocals
Geoff Thorpe: guitars
Mark McGee: guitars
Dave Starr: bass
Larry Howe: drums

Sito ufficiale: www.viciousrumors.com
Myspace: www.myspace.com/viciousrumors

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *