Slider by IWEBIX

14/07/2012 : Spidkilz + Ultra-Violence (Vigevano, PV)

Pubblicato il 18/07/2012 da in Live report | 0 commenti


Visualizzazioni post:150

14/07/2012 : Spidkilz + Ultra-Violence – Jack Biker’s, Vigevano (PV)

Ci piace supportare le band nostrane. Non solo acquistandone i CD (e pure i vinili in certi casi) ma, quando la quantità di impegni che ci tiene sotto pressione sette giorni a settimana ce lo permette, andando ai loro concerti. A questo giro siamo stati fortunati, dato che uno dei nostri pochissimi weekend senza impegni ha coinciso con la calata in terra lomellina di un paio di band decisamente interessanti, una delle quali è fresca di conferma per l’ottava edizione del nostro EP Metal Fest: motivo in più per saggiare dal vivo la consistenza dei torinesi SPIDKILZ, autori di quel “The Ultra Demo” che in redazione ha raccolto diversi consensi. Ad accompagnare la band di Elisa “Over” De Palma c’è un altro gruppo di Torino, gli ULTRA-VIOLENCE, giovane band che ha appena pubblicato per Punishment 18 Records l’EP “Wildcrash”, tra le cose migliori che ho ascoltato nell’ultimo periodo. Un’accoppiata di tutto rispetto dunque, che promette di arroventare il palco del Jack Bikers: peccato che il locale si presenti subito poco affollato, con una percentuale di metallari davvero risibile. Come mi capita spesso di scrivere quando si tratta di band underground live in provincia di Pavia, quello che si consuma è uno show per pochi intimi… A nulla è valso attendere l’arrivo di qualche ritardatario: pochissimi siamo e pochissimi rimaniamo.

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Subito dopo le 23,30 salgono sul palco gli ULTRA-VIOLENCE, quartetto di belle speranze che, grazie al recente EP “Wildcrash”, mi ha regalato momenti di pura esaltazione! La curiosità di vedere in azione questi giovanotti è quindi notevole e devo dire che i Nostri si confermano tanto validi sulle assi di un palco quanto su disco: le capacità tecniche non mancano e la feroce potenza dei loro pezzi si presenta intatta alle mie orecchie. Al contrario però occorre migliorare la presenza scenica: da evitare assolutamente, anche davanti a quattro gatti, l’imbarazzante e silenziosa attesa durante la sostituzione di una corda rotta… Ad onor del vero il bassista gioca pure la carta della barzelletta, ma senza risultati positivi. Per quanto riguarda il contesto musicale, gli Ultra-Violence mostrano di avere le carte in regola e picchiano duro con il loro devastante thrash a stelle e strisce che cita gli spietati Exodus, i Testament ed i Death Angel degli Eighties: nella setlist di questa sera c’è spazio per qualche pezzo dell’EP – la distruttiva titletrack, la furia di “Infernal Trip” e l’ottima “Frustration Of Soul” – oltre a brani che per noi rappresentano novità assolute come “Live Fast, Die Young” e “Spell Of The Moon”, la cui qualità riteniamo possa essere accostabile a quella contenuta in “Wildcrash”. Assolutamente validi, da rivedere con piacere quando avranno un po’ di esperienza in più.

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Qualche minuto per il cambio palco e gli SPIDKILZ sono pronti a dare fuoco alle polveri. Nonostante l’esigua fauna metallica davanti al palco, la band si lancia in un concerto traboccante di energia guidata dalla grintosa e carismatica Elisa: qualche piccolo problema tecnico non rallenta la corsa degli Spidkliz, decisamente efficaci nel loro impetuoso thrash ottantiano dai connotati americani, perfetto per scrollarsi di dosso l’umidità dell’adiacente fiume Ticino. Headbanging, divertimento e coinvolgimento sono garantiti attraverso i pezzi del loro eccellente “The Ultra Demo” – tutti eseguiti, dall’opener “Fear Of Death” alle taglienti “”Fashion” e “In Tears”, fino alla più sofferta “The Distance” e alla spaccaossa “I Will Crush You” posta a chiusura della serata – le cover di “I Hate” ed “In Union We Stand” degli Overkill e “Start The Fire” dei Metal Church, oltre ad un paio di nuovi pezzi: “Insomnia”, mazzata che la band esegue live già da qualche tempo, e la fiammante “In Event Of Fire”, brano che comparirà nel debut album del quintetto piemontese. Nel complesso, gli Spidkilz mi convincono senza la minima riserva: ottimi musicisti con ottimi brani, decisamente meritevoli di tutti i complimenti che finora hanno ricevuto. Certo è un peccato che i metallari lomellini abbiano disertato il Jack Bikers, anche perché qui da noi non c’è così spesso la possibilità di vedere all’opera band tricolori di questo valore! L’ultima considerazione è legata al nostro EP Metal Fest, che l’8 settembre porterà sul palco del Boulevard Rock Club di Misano Adriatico la simpaticissima Elisa “Over” ed i suoi ragazzi, in compagnia di Game Over, National Suicide ed Empyrios: posso affermare con assoluta certezza che con gli Spidkilz ci siamo assicurati degli opener di grande livello!

Eccovi i link delle pagine Myspace delle band:
www.myspace.com/ultraviolencemetal
www.myspace.com/spidkilz

Di seguito altre foto della serata, tutte realizzate da Silvia “Lady Avalon” Omodeo Zorino.
Ultra-Violence:

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Spidkilz:

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Live report Spidkilz , Ultra-Violence, Vigevano

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *