Slider by IWEBIX

Hell Theater – Reincarnation Of Evil (2012)

Pubblicato il 20/12/2012 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Reincarnation Of Evil
Autore: Hell Theater
Genere: Heavy Metal
Anno: 2012
Voto: 8

Visualizzazioni post:240

Fu in occasione di una fiera del disco che mi parlarono per la prima volta dei trevigiani Hell Theater, tra l’altro in toni entusiastici. Rientrato tra le mura domestiche, la curiosità nei confronti di questa band a me ignota era giunta ai suoi apici massimi, ragion per cui mi lanciai in una rapida ricerca con annesso ascolto dei brani presenti in rete. Rimasi folgorato dalla musica dei Nostri, fatto che mi rese indispensabile l’acquisto del demo, intitolato “Smell Of Blood” e contenente quattro pezzi. Non fu necessario attendere molto tempo perché venisse ufficializzato l’approdo degli Hell Theater nel roster dell’attenta My Graveyard Productions. A fine settembre, finalmente, giunge tra le mie grinfie il debut album “Reincarnation Of Evil”, horror concept basato su una storia vergata dal frontman Victor Solinas, storia che potete trovare – sia in inglese che in italiano, scelta azzeccatissima – all’interno del corposo libretto insieme ai testi dei pezzi, il tutto racchiuso in un bel digipack. Per addentrarsi nei meandri di “Reincarnation Of Evil” occorre oltrepassare una malandata porta in legno, i cui cardini emettono un sinistro cigolìo, ed inoltrarsi in una stanza buia, luogo dove ha inizio la narrazione: lì giace un cadavere il cui sangue gocciola a terra formando una pozza e, poco distante, un bambino chiamato Moron… A voi scoprire come prosegue il concept! Musicalmente, gli Hell Theater raccontano la reincarnazione del male attraverso un personale heavy metal di matrice classica, costantemente pervaso da un’aura malvagia e da atmosfere tenebrose e profondamente inquietanti: l’immediato accostamento, visti i sussulti che mi hanno procurato, è quello con le opere firmate negli anni Ottanta dai Mercyful Fate e dal King Diamond solista, anche se la proposta dei Nostri suona ancora più potente grazie agli innesti provenienti dal thrash e dallo US metal più roccioso. “Reincarnation Of Evil” mette in mostra una band di prim’ordine ed il suo metal personale ed avvincente che, pur essendo piuttosto articolato e variegato, non cede nulla in termini di impatto: ne risulta un disco rovente come l’inferno e strabordante di quel pathos efferato e teatrale che ti attanaglia la gola, ulteriormente caratterizzato dall’ugola del bravo Victor Solinas, autore di un’interpretazione intensa e coinvolgente che, in più di un’occasione, mi ha ricordato le vocal spettrali e particolari di Sua Maestà il Re Diamante. La travolgente “Slaughter In The House Of The Witch”, “Walking Throught The Flames Of Hell” e la splendida e lacerante “Lady Of The Candles” (il mio brano preferito in assoluto) sono solo tre delle dodici gemme che rendono “Reincarnation Of Evil” un album di grande caratura e spessore, imperdibile per chi ama le sonorità descritte: acquistate ad occhi chiusi il disco degli Hell Theater, uno dei migliori debutti di quest’annata metallica!

Tracklist:
1. The Dark Shadows Room
2. Lady Of The Candles
3. The Room Of A Million Voices
4. Smell Of Blood
5. Escape From The Bloody House
6. The Time Has Come
7. Walking Throught The Flames Of Hell
8. The Shadow Of The Devil
9. Slaughter In The House Of The Witch
10. Under The Sign Of The Evil
11. Red Eyes Of The Abyss
12. The End Of The Beast

Line-up:
Victor “Death” Solinas – voce
Brian “Slaughter” Steele – chitarra
Bob “Raven” Axx – chitarra
Alessandro “Dark Soul” Young – basso
Diego “Evil” Blackarrow – batteria

Sito ufficiale: www.helltheater.com
Facebook : www. facebook.com/helltheater
Etichetta My Graveyard Productions -www.mygraveyardproductions.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *