Slider by IWEBIX

Subhuman – Tributo di Sangue (2012)

Pubblicato il 26/02/2013 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Tributo di Sangue
Autore: Subhuman
Genere: Death / Thrash Metal
Anno: 2012
Voto: 8

Visualizzazioni post:627

Semplicemente fantastico. Dopo l’ottimo “Profondo Rozzo”, la band pisana torna a punzecchiare la società con i soliti testi che toccano argomenti spinosi, critiche pesanti e denunce scomode, tanto da tirar giù dalla sedia alcoolismo, cannibalismo, l’ex premier italiano e persino i Santi…! Eh sì! “Tributo di Sangue” scuote a suon di death thrash i santi e i morti, fa letteralmente sbarrare gli occhi e venire i brividi come fecero già band come Slayer, Kreator e Sodom all’epoca con forti denunce sociali. E chi lo dice che i metallari sono tutti satanisti? Forse siamo semplicemente persone scomode per la società, perché riusciamo a vedere chiaramente quello che gran parte dei soliti pecoroni riesce ancora a giustificare. E in un Paese come l’Italia in questo momento è veramente difficile non rendersi conto di cosa stia succedendo. Beh! I Subhuman ancora una volta lo sbattono in un piatto servito freddo, senza peli sulla lingua, con un contorno di musica dura, violenta e brutale, perché è così che la verità viene fuori: urlandola.
E per chi si lamenta di come i testi, sebbene in italiano, siano incomprensibili per il growl magistrale di Fabrizio, consiglio di leggerli e rifletterci. Non solo i contenuti fanno di questo un grande disco. La parte tecnica impeccabile e la registrazione perfetta ci permettono di valutare questo album con quello che non solo è un ottimo voto, ma un consiglio ad ascoltare un disco più che dignitoso, con una marcia in più rispetto a tanti lavori che arrivano in redazione realizzati in fretta o altri che sono l’esatta copia di quanto già sentito e risentito, soprattutto nei generi estremi. Il sottobosco italiano sta veramente risorgendo, riscoprendo gruppi che non hanno nulla da invidiare al mercato internazionale. Chissà, forse la lingua non permetterà facile sviluppo fuori dalla nostra penisola. Intanto richiedo pieno supporto agli italiani che cercano un prodotto con le palle e che spacca il culo. In fondo se leggete una recensione è per sapere cosa scegliere tra mille e mille gruppi che chiedono la vostra attenzione, no? Bene! Ascoltate pure i Subhuman. Per chi avesse ancora dei dubbi sono sempre pronto a discuterne!

Tracklist:
1. Nutrimi Ancora
2. L’atroce Scommessa
3. Fassaborto
4. In Memoria di Me
5. Il Tuo Nome è Jack
6. Tutti i Vizi del Presidente
7. Il Vecchio Bastardo
8. Evoluzione Inversa
9. La Profezia
10. Santo Impostore

Line-up:
Fabrizio ‘Zula’ Ferzola – voce
Matteo Buti – chitarra
Elia Murgia – chitarra
Federico Fulceri – basso
Francesco Micieli – batteria

Sito ufficiale: www.subhumanmetal.it
Myspace: www.myspace.com/subhumanweb
Facebook: http://www.facebook.com/subhumanmetal
Etichetta Subsound Records – www.subsoundrecords.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *